Ogni azione dell’uomo ha degli effetti sull’ambiente, un impatto definito come “impronta ecologica” a cui spesso non prestiamo la giusta attenzione. Ecco 6 tra le migliori app che ci aiutano ad avere uno stile di vita meno impattante sul pianeta.

In un’epoca in cui la tecnologia rappresenta la maggior risorsa e in cui il pianeta Terra ha sempre più bisogno di essere aiutato da noi, alcune applicazioni possono consigliarci e guidarci nel compiere piccoli gesti quotidiani che possono fare la differenza.

Ecco alcune delle migliori app per ridurre la nostra impronta ecologica.

AWorld:

E’ un’innovativa modalità di incentivo al miglioramento delle abitudini basata su tecniche di gamification, selezionata dall’ONU per supportare la campagna globale ActNow contro il cambiamento climatico. Questa app fornisce una lista di azioni da fare, anche tramite delle challenge di gruppo, supportata da aziende e istituzioni, destinate all’incentivazione del risparmio collettivo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AWorld in support of ActNow (@aworld.actnow)

AWorld, entra in azione per la salvaguardia del pianeta! Ecco l’app che ti aiuta a farlo


Oroeco:

Traccia l’impronta lasciata sul pianeta da un determinato oggetto, tenendo conto del costo ambientale, dalle materie prime alla distribuzione nei negozi. Un utente può monitorare i suoi consumi di carne o di plastica ricevendo dei riconoscimenti nel caso in cui riuscisse a ridurli. Un acquisto, piuttosto che un altro, può contribuire in modo consistente al rilascio in atmosfera di agenti inquinanti.


Too Good To Go:

Consente a ristoratori e commercianti di mettere in vendita a prezzo ridotto delle ‘magic box’ con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi buoni che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. Destinati ad essere gettati via possono essere acquistati a fine giornata evitando così sprechi inutili.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Too Good To Go – Italia (@toogoodtogo.it)

Ikea e l’app Too Good To Go insieme contro lo spreco alimentare

GreenApes:

Applicazione destinata alla condivisione di abitudini sostenibili nella quale si è creata una community globale che, tramite uno stile di vita green, guadagna BankoNuts ovvero monete  spendibili per acquisti di prodotti ecologici offerti da aziende in partnership con la app.

Greenchoice:

L’app è destinata alla decodifica delle etichette dei prodotti per semplificare l’acquisto di prodotti ecosostenibili facendoti risparmio tempo e denaro. Valuta l’impatto ambientale dei vari prodotti consentendo di mangiare sano, imposta i valori di acquisto, le preferenze dietetiche, le allergie o le sensibilità alimentari, confronta prezzi di prodotti nei negozi di alimentari della tua zona e online, crea la tua lista della spesa con i prodotti.


Fontanelle d’Italia:

Nata per aiutare tutti i possessori di borracce riutilizzabili, perfetta alternativa per impattare meno sul consumo della plastica, tiene traccia delle posizioni di fontanelle e nasoni presenti in tutta  Italia tramite una mappa aggiornabile in tempo reale dagli utenti stessi. Fontanelle d’Italia sostiene l’ambiente diminuendo l’uso delle bottigliette di plastica e incentivando l’acquisto di borracce riutilizzabili.

Le applicazioni indicate qui sopra sono tutte disponibili su Android e Ios.

Di Beatrice Soverini

Articolo precedenteFortuna (Mineracqua) “Acque di qualità, export fiore all’occhiello”
Articolo successivoLa pandemia impoverisce gli italiani, -1.650 euro a famiglia