Attualità

MASTERCHEF, UNA NUOVA EDIZIONE PLASTIC FREE E CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Condividi

Masterchef. Torna questa sera la nuova edizione del cooking-show più amato, Masterchef. Questa ottava edizione sarà totalmente plastic-free ed eco-friendly.  In onda a partire da questa sera 17 gennaio alle ore 21:15 su Sky Uno, Sky on Demand e NOW TV. 

Fin dalla prima puntata di questa nuova stagione di Masterchef, la gran parte degli alimenti non impiegati per le prove è stata donata all’Opera Cardinal Ferrari Onlus di Milano.  Un’iniziativa contro gli sprechi alimentari che si affianca alla scelta essere plastic-free ed eco-friendly,  promuovendo il consumo consapevole ed ecosostenibile  oltre al rispetto dell’ambiente. Tutti i prodotti di consumo  legati al cibo (piatti, bicchieri, posate, vassoi, tovaglioli) infatti  saranno di natura compostabile ed ecosostenibile. Proprio il Gruppo Sky, nei Paesi in cui opera,  ha lanciato nel gennaio 2017 la campagna di sensibilizzazione Sky – Un mare da salvare per l’eliminazione progressiva della plastica usa e getta. Il programma si è avvalso della collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell’Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni.

Tra le novità nel cast di questa ottava edizione di Masterchef anche la presenza di un nuovo giudice: Giorgio Locatelli, proprietario della Locanda Locatelli, celebre ristorante una stella Michelin con sede a Londra, che affiancherà i veterani  Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

80 sono gli aspiranti concorrenti che hanno a disposizione 45 minuti per preparare un piatto con ingredienti portati da casa e 5 minuti per completarlo davanti ai giudici con il supporto di parenti e amici in balconata.

Per indossare il tanto ambito grembiule e avere la possibilità di accedere alla seconda fase delle selezioni dovranno ricevere almeno tre sì. Ce la faranno in 40. Con loro, l’appuntamento è con la prova dell’Hangar, dove il gruppo si dimezzerà ancora: 20 di loro dovranno infatti abbandonare il grembiule appena conquistato. Perché sono solo 20 i posti dell’ambita Masterclass.  Cucina, talento, passione  e rispetto per l’ambiente: questi gli ingredienti di questa ottava edizione di Masterchef.

(Visited 427 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago