Massimo Marino, 30 anni di foto nel ricordo a 3 anni dalla sua scomparsa

Una mostra di foto inedite dedicata a Massimo Marino si è tenuta il 1° Maggio alla Mondrian Suite (Roma).

Massimo Marino ci ha lasciati il 19 aprile 2019. Negli ultimi 3 anni nel mondo è accaduto di tutto a cominciare da una pandemia, che ha cambiato i nostri usi e costumi, per finire all’attualità di una guerra.

Dopo tanta sofferenza e chiusura ViviRoma ha trovato la forza e il coraggio di rendere omaggio al loro Mentore, Massimo Marino, con un evento che racchiude in centinaia di scatti fotografici inediti l’essenza del suo percorso artistico e umano.

Domenica 1° Maggio alla Mondrian Suite in Via dei Piceni n. 43 (S. Lorenzo) una mostra che è stata solo la prima delle numerose iniziative per poter portare avanti e tenere sempre viva la memoria di Massimo, amatissimo nella sua amatissima Roma.

“Massimo Marino col suo stile inconfondibile ha rappresentato uno spaccato di realtà romana che difficilmente potremo dimenticare e ha saputo distinguersi con la sua spontaneità e genuinità.  E’ per questo che tantissima gente lo segue ancora oggi come ieri. Ha avuto il pregio di essere, nella sua totale anarchia, innovativo e precursore di tanti avvenimenti”, scrivono da ViviRoma.

“La sua attività artistica è infinita. Abbiamo cominciato a lavorare negli archivi del ViviRoma, con una certa tenacia, dalla scorsa estate, ma poi aprendo cassetti e scatoloni pieni di foto “vere” stampate ci si rende conto che ci vorrà del tempo per portare alla luce tutto l’immenso “archivio Viviroma”, una documentazione video e fotografica di oltre 30 anni di vita notturna romana e non solo, un bagaglio storico e creativo che abbiamo deciso di conservare e diffondere perché oltretutto documenta anni in cui non era ancora diffusa la fotografia tramite smartphone (molte foto in mostra, da Moana Pozzi a Cicciolina, sono veramente rare)”.

A Frappè…

Articolo precedentePfas in Veneto, Arpav: “Nessuna traccia nell’atmosfera”
Articolo successivoReati ambientali, sequestrata un’azienda agricola in provincia di Roma