Breaking News

MARATONA ROMA 2018, VINCE BIRECH. CLASSIFICA ED ALTRI RISULTATI

Condividi

Maratona Roma 2018. Vincitore della 24^ edizione della Maratona di Roma Cosmas Jairus Kipchoge Birech. Tutta la classifica.

A tagliare il traguardo della Maratona di Roma 2018 l’atleta keniano Cosmas Jairus Kipchoge Birech, inchinandosi a terra per baciare il pavimento e ringraziare verso l’alto per questa giornata meravigliosa. Dietro di lui Abid, nato in Etiopia ma di nazionalità del Bahrein, e al terzo posto il keniano Kangogo. Un podio che ha rispecchiato le aspettative e i pronostici di questi giorni.

Tra le donne era tanta l’attesa per Sharon Cherop, sulla carta la favorita per la vittoria finale. L’accelerata della kenyota non ha però prodotto i risultati sperati, consegnando a una straordinaria Tusa la vittoria finale.

Presenti all’evento il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ed il Sindaco di Roma Virginia Raggi, che nel corso della competizione ha commentato: La cosa bellissima è che uno sport così semplice come la corsa unisca tutti. Abbiamo visto grandi, piccini, donne, non si fa distinzione, si può correre tutti insieme. L’organizzazione è estremamente complessa e vede collaborare diverse forze. E’ un evento mastodontico e funziona solo se tutti fanno la propria parte. L’obiettivo dell’amministrazione è ricominciare a fare ordine in tutti i settori“. 

Tutta la classifica:https://www.maratonadiroma.it/?!c/=/it-p123-c29it-newsmedia-articoli/303/le-classifiche-della-acea-maratona-di-roma-2018-qui/

Link correlati: https://www.teleambiente.it/maratona-roma-domenica-8-aprile-2018/

(Visited 2.583 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago