ROMA (ITALPRESS) – “La manovra non mi convinceva all’inizio e ora è peggiorata, è senza visione, è una manovra di compromesso per mettere d’accordo i partiti, non serviva Mario Draghi per farla”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ospite di Radio24. “La manovra è arrivata non tardi ma fuori tempo massimo – ha aggiunto -. Nel passaggio parlamentare è peggiorata, c’è stato l’assalto alla diligenza da parte della maggioranza”.
In merito all’emergenza Covid, per la Meloni “il Governo sta dimostrando di procedere a tentoni, non ci stanno capendo niente, vedi la durata del green pass che probabilmente cambierà ancora”.
“Non si può dire da una parte seguiamo la scienza e dall’altra obbligare il popolo a fare qualcosa – ha proseguito -. Abbiamo sempre saputo che esistevano le varianti. La campagna vaccinale è fondamentale ma da sola non risolve i problemi, si deve intervenire su mezzi pubblici, scuole. Avrei fermato l’immigrazione irregolare, persone che arrivano da Paesi non vaccinati”.
(ITALPRESS).

Articolo precedenteMinacce sui social al ministro Brunetta, quattro denunciati
Articolo successivoChiellini “Quello che serviva per finire l’anno al meglio”