Maltempo, trombe d’aria a Civitavecchia e sul Garda, fango e piogga in tutto il Nord Italia

Due spaventose trombe d’aria si sono formate a Civitavecchia e sulla riva del Lago di Garda, mentre il Nord Italia si trova ad affrontare l’ennesima emergenza maltempo.

Questa mattina a Civitavecchia si improvvisamente è formata una spaventosa tromba d’aria. In pochi istanti una colonna di vento ha iniziato a sferzare e sollevare tutto quello che incontrava.

Fortunatamente l’evento è durato solo qualche minuto. Non si hanno notizie di feriti, ma arrivano immagini di alberi sradicati nelle strade dove è passata la tromba d’aria.

 

Una seconda tromba d’aria si è formata sulle rive del lago di Garda, poco dopo le 11

 


Il Nord Italia è invece alla presa con una serie di eventi climatici che stanno causando danni e disagi. In Trentino le piogge incessanti e il forte vento hanno fatto scattare l’allerta rossa, mentre nel Comasco si teme per una nuova valanga di fango, simile a quella dello scorso anno.

 

A Bergamo i Vigili del Fuoco hanno soccorso, invece, due operai bloccati in un isolotto sul fiume Serio a causa dell’improvviso innalzamento del livello dell’acqua.

A Roma e nel Lazio è scattata invece l’allerta gialla. Rimaniamo in attesa di aggiornamenti.

Articolo precedenteRete Ecodigital incontra Conte: “Voto ecologista per prof De Santoli”
Articolo successivoStop alla pubblicità della carne: Haarlem è la prima città al mondo a vietarla