Maltempo al Centro-Sud, paura e danni: il video

Particolarmente colpite le zone tirreniche. La situazione più preoccupante riguarda le province di Catanzaro e Messina.

La furia del maltempo si abbatte su tutto il Centro-Sud ma interessa soprattutto le zone tirreniche. Da Roma in giù, sono ingenti i danni causati dalle piogge incessanti da ormai 48 ore. Se nel migliore dei casi ci sono stati disagi alla circolazione, con le strade allagate, in alcune zone la situazione è drammatica e preoccupante. Tanta paura per i residenti delle aree più colpite.

Particolarmente colpite le province di Catanzaro e Messina, dove il rischio idrogeologico va ad aggiungersi agli eventi estremi delle ultime ore. La pioggia non solo ha ingrossato i torrenti, molti dei quali sono a rischio esondazione, ma in alcuni casi si sono allagate stazioni ferroviarie e persino centri commerciali di recente costruzione, come accaduto a Milazzo. Nella cittadina sulla costa messinese, infatti, le strade si sono trasformate in fiumi. Nella vicina Barcellona Pozzo di Gotto, il fango ha invaso il centro abitato. Mentre a Terme Vigliatore si è aperta una voragine in un ponte, con l’intera struttura che appare a rischio.

Per la conta dei danni, sicuramente parecchio ingenti, è ancora presto. Al momento, l’emergenza riguarda la messa in sicurezza dei centri abitati e dei residenti: diverse centinaia gli interventi di vigili del fuoco, Protezione civile e forze dell’ordine, che hanno salvato alcune persone rimaste intrappolate nelle auto o ai piani più bassi delle loro case.

Articolo precedenteUltima Generazione, blitz a Bologna: “A Ischia strage degli innocenti”. Il video
Articolo successivoAtac, il sistema Tap&Go anche su bus e tram