Made  in Italy. “Mangiare italiano fa bene”. È il messaggio lanciato dal Ministero delle Politiche Agricole dove è stato allestito un pranzo sociale, promosso da AssoIttica, preparato dalle cuoche e dai cuochi dell’Istituto Alberghiero di Tor Carbone, con la collaborazione di tutte le Organizzazione di settore e della filiera dei mercati.

Agropirateria, Cdm da’ via libera a ddl su illeciti agroalimentari

“I nostri prodotti fanno bene, sono sicuri, possono e devono essere consumati in tutta tranquillità dovunque, in Italia e in Europa” – ha detto la Ministra Teresa Bellanova.

No Cap, non un semplice pomodoro ma un’azione di legalità

“Un pranzo simbolico che ospitiamo al ministero – ha aggiunto Bellanova – con cui rimarchiamo un messaggio semplice e chiarissimo: mangiare italiano fa bene. Ricordando che i nostri prodotti sono tra i più controllati e che il nostro Paese vanta per qualità e quantità un sistema di controlli sugli alimenti unico al mondo, che fa scuola dovunque. E che oggi più che mai è necessaria una alimentazione equilibrata. Dalla terra e dal mare alla tavola: l’Italia fa bene”.

Foto di Divily da Pixabay

Articolo precedenteClima, a rischio le coste del Myanmar: 2.5 milioni di persone potrebbe essere costrette a muoversi
Articolo successivoEx Ilva Taranto, l’ordinanza del sindaco Melucci: “Via emissioni in 30 giorni o fermo gli impianti”