M’illumino di meno 2019, risparmio energetico e stili di vita sostenibili. Iniziative Roma e Lazio

M’illumino di meno. Venerdì 1 marzo torna l’iniziativa ideata da Caterpillar di Rai Radio2M’illumino di meno”, finalizzata a promuovere stili di vita sostenibili. Una giornata dedicata all’economia circolare, a  ridurre gli sprechi e allontanare “il fine vita” delle cose.

https://www.facebook.com/Radio2Rai/videos/307897256594139/

M’illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. Un’iniziativa simbolica e concreta che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti.

L’iniziativa torna il primo Marzo 2019 ed è dedicata all’economia circolare. L’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell’acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas. Dall’inizio di M’illumino di Meno, in 15 anni, il mondo è cambiato.

L’efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e le lampadine ad incandescenza che Caterpillar invitava a cambiare con quelle a risparmio energetico, adesso, semplicemente, non esistono più. Ma spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità resta un’iniziativa concreta, non solo simbolica, e molto partecipata.

7 modi per trasformare un vecchio appartamento in una casa ecosostenibile

Bruno Barbieri per M'Illumino di Meno 2019

“RI-DARE vita a un piatto è vivere!”Bruno Barbieri aderisce a M'illumino di Meno Radio2 Il 1 marzo 2019 sarà la Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, con Caterpillar Radio2! #MIlluminoDiMenoPartecipa all'evento ufficiale: M'illumino di Meno 2019 – Rai Radio2

Pubblicato da Radio2 su Martedì 19 febbraio 2019

Si spengono sempre le piazze italiane, i monumenti – la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona -, i palazzi simbolo d’Italia – Quirinale, Senato e Camera – e tante case dei cittadini. Si sono spenti per M’illumino di Meno la Torre Eiffel, il Foreign Office e la Ruota del Prater di Vienna. In decine di Musei si organizzano visite guidate a bassa luminosità, nelle scuole si discute di efficienza energetica, in tanti ristoranti si cena a lume di candela, in piazza si fa osservazione astronomica approfittando della riduzione dell’inquinamento luminoso.

M’illumino di men0, 555 milioni di passi per raggiungere la luna

Cannavacciuolo per M'Illumino di Meno

“Nel mio lavoro, nella mia cucina si RE-cupera tutto!"Antonino Cannavacciuolo aderisce a M'illumino di Meno Radio2Il 1 marzo 2019 sarà la Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, con Caterpillar Radio2! #MIlluminoDiMenoPartecipa all'evento ufficiale: M'illumino di Meno 2019 – Rai Radio2

Pubblicato da Radio2 su Mercoledì 20 febbraio 2019

M’illumino di Meno è diventata anche la festa degli stili di vita sostenibili, quelli che fanno stare bene senza consumare il pianeta. C’è mancato poco che diventasse legge dello Stato: due proposte, alla Camera e al Senato, hanno chiesto l’istituzione della Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.

L’economia circolare è una buona, anzi ottima, pratica sostenibile: dà alle cose una seconda opportunità, poi una terza e altre ancora. La bellezza del senza fine.

INIZIATIVE NEL LAZIO

Quest’anno l’inziiativa sarà dedicata all’economia circolare “per cercare di focalizzare l’attenzione sulla salvezza del genere umano sulla Terra, che inevitabilmente passa dal riutilizzo dei materiali, dalla riduzione degli sprechi, dall’abolizione del ‘fine vita'”, hanno spiegato gli organizzatori della campagna, presentandola il 26 febbraio nella sede del ministero dell’Ambiente. L’iniziativa prevede per la giornata di venerdì lo spegnimento delle luci in diversi palazzi istituzionali, tra i quali quelli del Quirinale, della Camera e del Senato. Il ministero dell’Ambiente, ha spiegato il ministro Sergio Costa, “oltre a spegnere le luci insieme a Ispra e alla Sogesid, societa’ in house che costituisce il braccio tecnico del dicastero, ha ottenuto anche l’adesione dei parchi nazionali e delle aree marine protette. Alle 19 di venerdì, quindi, i parchi nazionali spegneranno le luci per un’ora – ha precisato Costa – mentre le aree marine protette accenderanno una luce sul mare per testimoniare la necessita’ di accendere l’attenzione su questa risorsa”. Il ministro ha poi sottolineato che questa campagna “significa per me essere ‘plastic free’ e invito tutti gli enti pubblici a diventare ‘plastic free‘”.

All’edizione 2019, che si svolge sotto l’Alto patrocinio del Parlamento europeo, è stata conferita la Medaglia del presidente della Repubblica. L’evento è patrocinato anche dalla Presidenza del Consiglio, dal Senato e dalla Camera, dal ministero dell’Ambiente e da quello delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ha confermato la propria adesione anche il ministero dell’Istruzione, con l’invito ad aderire a tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado. Il claim della campagna di quest’anno e’ “ri-generare”: “l’imperativo – hanno affermato gli organizzatori – sara’ riutilizzare i materiali e ridurre gli sprechi perche’ le risorse finiscono, ma tutto si rigenera”.

01/03/2019 Civita Castellana (VT) – Via Mazzini, 2 Centro Commerciale Piazza Marcantoni – Due gazebo con fotografie della Terra prima della rivoluzione industriale, un gazebo con la doppia visione di un pianeta verde e arido in base ai comportamenti adottati dall’uomo; Alle ore 19, abbassamento delle luci di tutto il Centro Commerciale, illuminato con delle candele.

01/03/2019 Paliano (FR) – Via Cavour – L’attività sarà divisa in tre step: nel primo si svolgeranno attività all’interno del Teatro Comunale dove verranno allestite tre isole che tratteranno tematiche su: economia circolare, riciclo, riuso. Nel secondo si svolgerà l’ora del silenzio energetico (dalle 18:00 alle 19:00). Verrà organizzato un falò in collaborazione con la Protezione Civile di Paliano, dove ognuno porterà in mano una candela e un palloncino bianco. In più ci saranno i ragazzi di Special Olimpics che porteranno in mano una lettera cosi da formare la scritta “M’Illumino Di Meno”. Nel terzo step i Volontari organizzeranno una cena a lume di candela. Inoltre, tre giorni prima verranno sensibilizzati i negozianti del paese a spegnere almeno una vetrina e verrà consegnata loro una candela che dovranno accendere il primo marzo.

01/03/2019 Rieti – Centro Storico (dalle 16.00 alle 20.30) – Stand lungo il fiume Velino sul tema del risparmio energetico e dell’economia circolare. Pesca di beneficenza. Dopo un breve rinfresco alle ore 21:00 saranno spente le luci del ponte storico Romano e partirà la fiaccolata per le vie principali del centro storico. Dopo un breve dibattito e proiezione di un cortometraggio nella Piazza Vittorio Emanuele II saranno spente le luci del palazzo comunale.

01/03/2019 Roma – Via Luigi Crocco 21 – Cena a lume di candele in cui si terrà una lezione informativa e delle attività: organizzazione di dimostrazioni pratiche sulle modalità di trasformazione e riutilizzo di oggetti e materiali in disuso; Gioco “vero o falso?” sui disastri naturali e il cambiamento climatico; Riutilizzo ecologico degli oggetti.

 

L’inno di M’illumino di Meno Radio2 cantato dalla Banda Osiris!

Maestre e insegnanti fate cantare l’inno ai vostri studenti e inviateci l’audio o il video a millumino@rai.it

Testo di M’illumino di Meno 2019

Banda Osiris – Inno di M'illumino di Meno 2019

L'inno di M'illumino di Meno Radio2 cantato dalla Banda Osiris!Maestre e insegnanti fate cantare l'inno ai vostri studenti e inviateci l'audio o il video a millumino@rai.itTesto di M'illumino di Meno 2019Le Cose sono cose che diventano altre coseIl rifiuto non esiste, per cui io non rifiutoGli scarti non son scarti è un concetto superatoLo capiranno presto anche nel supermercatoM’illumino di meno e son felice ugualeRisparmio le risorse l’economia è circolareL’eco non è miaMa è l’econo nostraTu falla circolareEcònocircolareLa natura ci dà dritte che non sono da ignorareNon prevede il rifiuto perché sa collaborareAma la diversità e si alimenta col solareHa un’economia che si dice circolareM’illumino di meno e son felice ugualeRisparmio le risorse l’economia è circolareL’econo non è miaMa è l’econo nostraTu falla circolareEcònocircolare

Pubblicato da M'illumino di Meno Radio2 su Martedì 19 febbraio 2019

Le Cose sono cose che diventano altre cose

Il rifiuto non esiste, per cui io non rifiuto

Gli scarti non son scarti è un concetto superato

Lo capiranno presto anche nel supermercato

M’illumino di meno e son felice uguale

Risparmio le risorse l’economia è circolare

L’eco non è mia

Ma è l’econo nostra

Tu falla circolare

Ecònocircolare

La natura ci dà dritte che non sono da ignorare

Non prevede il rifiuto perché sa collaborare

Ama la diversità e si alimenta col solare

Ha un’economia che si dice circolare

M’illumino di meno e son felice uguale

Risparmio le risorse l’economia è circolare

L’econo non è mia

Ma è l’econo nostra

Tu falla circolare

Ecònocircolare

(Visited 423 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!