Home Animali Lupi, continuano segnalazioni e attacchi in Lombardia e nel Lazio

Lupi, continuano segnalazioni e attacchi in Lombardia e nel Lazio

Lupi, continuano segnalazioni e attacchi in Lombardia e nel Lazio

Lupi, negli ultimi giorni segnalati attacchi in Lombardia e nel Lazio.

Il dibattito sulla presenza dei lupi e sulla loro vicinanza all’uomo continua. Gestire il rapporto tra uomo e lupo sembra essere sempre più complicato, ma come ha spiegato Giovanni Cannata,  presidente Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, a TeleAmbiente: “Dobbiamo governare questo rapporto tenendo conto che, probabilmente, il lupo si è diffuso abbastanza nell’Appennino. Una migliore azione di prevenzione e migliori recinti,sono necessari”.

Lupi attaccano un gregge sui monti di Garzeno, in Lombardia

In Lombardia la presenza dei lupi si sta moltiplicando, in pochi giorni si sono verificati due attacchi, uno ha coinvolto un giovane allevatore.

Si sono verificati due episodi che hanno destato preoccupazione nella popolazione del comasco. Infatti, come riportato da La Provincia, negli ultimi giorni un branco di lupi ha preso di mira un gregge di pecore sulle montagne di Garzeno, nella zona dell’Alpe Gordia.

I due pastori, testimoni dell’accaduto, erano intenti a radunare il gregge come ogni sera. Ad un certo punto gli animali hanno iniziato a muoversi nervosamente come in preda al terrore: “Il gregge si è diretto da una parte e dietro abbiamo notato benissimo un lupo che lo rincorreva. Mio marito ha urlato per richiamare gli animali, ma il predatore non si è affatto impaurito” ha raccontato la moglie del pastore.

I proprietari, che si sono allontanati dal luogo dell’attacco, sono poi tornati sul posto la mattina seguente e hanno trovato i resti di due loro capretti.

Quattro puledri uccisi dai lupi a Montelibretti, in provincia di Roma

Anche nel Lazio i lupi tornano a far parlare di loro. Il 24 maggio, in pieno giorno, nell’allevamento Statale del Cavallo Lipizzano del CREA di Montelibretti, alle porte di Roma, sono stati uccisi dai lupi quattro puledri Lipizzani.

Il Personale dell’allevamento ha messo in fuga due esemplari di lupi, mentre un terzo si era già allontanato. Un puledro di appena due mesi è stato sbranato, mentre altri tre sono collassati a causa dell’attacco.

È la prima volta che l’allevamento del CREA dei Cavalli Lipizzani, famoso nel mondo, è oggetto di un attacco da predatori.