Lupi a Roma, l’avvistamento a Castelnuovo di Porto: il video

Sempre più vicini ai centri abitati e sempre meno intimoriti dalla presenza dell’uomo. Cinquant’anni fa i lupi erano quasi estinti, oggi l’areale è sempre più esteso. Ma sono utili o dannosi?

I lupi sono arrivati alle porte di Roma. Lo dimostra un video girato sulla via Tiberina, all’altezza di Castelnuovo di Porto, dove si vedono tre lupi salire di corsa lungo una collina. Il filmato, girato a bordo di un’auto, ha fatto il giro del web grazie alla diffusione su chat e social.

I dati Ispra dimostrano che i lupi si stanno diffondendo sempre di più in Italia, come aveva spiegato a TeleAmbiente anche Pietro Santucci, accompagnatore di media montagna di Civitella Alfedena, nel Parco Nazionale d’Abruzzo: “Cinquant’anni fa il lupo era quasi estinto in Italia, poi c’è stata l’operazione San Francesco per il ripopolamento e la tutela. Oggi, secondo l’unica rilevazione ufficiale, quella dell’Ispra, si stima che i lupi nel nostro Paese siano oltre 3.300. Si tratta tra l’altro di una stima per difetto, quindi è verosimile pensare che gli esemplari siano molti di più“.

Sul tema, anche gli esperti si dividono. C’è chi si dice preoccupato per l’invasione di lupi, che minacciano soprattutto il bestiame. E chi invece sostiene che si tratti di una specie utile per cacciare i cinghiali sempre più prolifici. Eppure, di fronte alle specie non autoctone, provenienti dall’Est e introdotte negli scorsi decenni per ripopolare i cinghiali, a volte neanche i lupi possono molto…