Home Attualità Cultura Luoghi del cuore FAI, raggiunti i 300mila voti. Ecco la classifica provvisoria

Luoghi del cuore FAI, raggiunti i 300mila voti. Ecco la classifica provvisoria

luoghi del cuore fai

L’11esima edizione dei Luoghi del cuore del FAI, Fondo Ambiente Italiano, ha già raggiunto quota 300mila votazioni tra online e cartacee

Oltre 300mila voti in soli due mesi. Sono quelli raccolti dal FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano, nella 11esima edizione de I luoghi del cuore.

I voti sono stati raccolti sia online che in versione cartacea e riguardano i circa 25mila luoghi lungo tutto lo Stivale, unici per storia, arte e cultura.

Al momento in vetta alla classifica delle regioni con i luoghi del cuore più votati ci sono la Lombardia e la Sicilia. Ma non è detta l’ultima parola. Infatti è possibile votare fino al 15 dicembre sul sito dedicato.

I luoghi del cuore FAI, come votare

Ogni persona può esprimere più di una preferenza con l’obiettivo di cambiare il destino del proprio luogo del cuore.

I primi tre luoghi che alla fine delle votazione riceveranno più voti, infatti, oltre alla grande occasione di promozione, riceveranno grazie alla partecipazione di Intesa San Paolo un fondo di 50mila, 40mila e 30mila euro da utilizzare per un progetto di manutenzione del luogo stesso.

Mancano ancora circa 5 mesi, dunque, per esprimere la propria votazione. Al momento i luoghi che hanno ricevuto più voti sono:  il Museo dei Misteri a Campobasso; la Chiesetta di San Pietro dei Samari a Gallipoli; la Stazione Bayard – La strada di ferro Napoli-Portici a Napoli; il Villaggio operaio di Crespi d’Adda a Capriate San Gervasio e il Circolo Combattenti e Reduci di Milano.

Come ha spiegato in una video intervista a TeleAmbiente Federica Armiraglio, responsabile de I luoghi del cuore del FAI, “partecipare al censimento FAI significa avere più voce per poter chiedere che i luoghi che ci stanno a cuore vengano salvati e trasmessi, ben tutelati e valorizzati, alle generazioni future”.

Articolo precedenteCercano di affogare un cane: due ragazzini ricercati dai Carabinieri
Articolo successivoCambiamento climatico e caldo intenso, gli orsi polari cercano cibo nella spazzatura