Italpress

L’Università IUL apre le iscrizioni per il nuovo anno accademico

Condividi

FIRENZE (ITALPRESS) – Tante le novità: un corso magistrale in comunicazione e una rinnovata offerta post laurea Aperte le iscrizioni al nuovo anno accademico per l’Università Telematica degli Studi IUL con tante novità sul fronte dell’organizzazione didattica e dell’offerta formativa. Ai sette corsi di laurea in catalogo si aggiunge il corso di laurea magistrale in Innovazione digitale e comunicazione (classe LM-91), organizzato insieme all’Università degli Studi di Foggia, socio promotore dell’Ateneo IUL con l’ente di ricerca INDIRE.
“Con l’apertura delle iscrizioni diamo avvio ufficialmente all’anno accademico 2021-2022 – dichiara Massimiliano Bizzocchi, Direttore Generale dell’Università IUL -, con la speranza di replicare i risultati positivi dello scorso anno. La crescita dell’Ateneo sta avvenendo in modo costante e sostenibile, con un approccio che punta a mantenere sempre alti i livelli di qualità dei servizi. Dal punto di vista organizzativo, infatti, stiamo attivando nuove convenzioni con oltre trenta Poli tecnologici, che nei prossimi mesi saranno attivi come sedi di esame in tutta Italia e potranno offrire un supporto concreto ai nostri studenti praticamente in ogni regione del paese. Sul versante dell’offerta formativa – continua Bizzocchi – la novità di quest’anno riguarda l’avvio del corso di laurea in Innovazione digitale e comunicazione, un percorso progettato insieme all’Università di Foggia, con un piano di studi fortemente orientato allo sviluppo di competenze spendibili in ambito professionale. Anche nel post laurea stiamo rafforzando il catalogo dei master e dei corsi di perfezionamento, grazie ad accordi con aziende e partner istituzionali di livello nazionale ed europeo. Queste collaborazioni ci consentono di strutturare con maggiore efficacia le azioni del nostro ufficio placement. L’obiettivo è offrire agli studenti non solo dei percorsi di studio e di specializzazione, ma anche occasioni concrete per entrare nel mondo del lavoro».
Le iscrizioni ai corsi sono attive per tutto l’anno accademico. E’ possibile richiedere il riconoscimento di crediti formativi in ingresso nel caso di esami o tirocini svolti in altri atenei.
Il modello di studio dell’Università IUL prevede lezioni fruibili interamente online per permettere agli iscritti di conciliare studio, lavoro e altri impegni quotidiani. Lo studente può accedere alle video lezioni attraverso la piattaforma di formazione IUL, in ogni momento e da qualsiasi postazione, ed è supportato da personale docente di alta qualità e da una continua assistenza di tutor specializzati. Gli esami sono in presenza e possono essere svolti in una delle numerose sedi dell’Università sul territorio nazionale.
Attualmente sono attivi i corsi di laurea triennale in Scienze e tecniche dell’educazione e dei servizi per l’infanzia (classe L-19), con un percorso dedicato al segmento 0-6 anni, in Scienze Motorie, pratica e gestione delle attività sportive (classe L-22), in Scienze psicologiche delle risorse umane, delle organizzazioni e delle imprese (classe L-24), in Economia, Management e Mercati Internazionali (classe L-33) e Comunicazione innovativa, multimediale e digitale (classe L-20). Presenti nel catalogo dell’offerta formativa anche il corso di laurea ciclo unico in Giurisprudenza (classe LMG-01) e quello di laurea magistrale in Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (classe LM-57). Da quest’anno, inoltre, parte anche il nuovo corso di laurea magistrale in Innovazione digitale e comunicazione (classe LM-91), realizzato in collaborazione con l’Università di Foggia, che mira a formare figure professionali specializzate nella creazione e diffusione di prodotti comunicativi multimediali e nella messa a punto di sistemi di gestione dell’informazione e comunicazione tramite infrastrutture digitali.
(ITALPRESS).

(Visited 11 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago