Luca Mercalli protagonista del fumetto “Il tuo clima – Istruzioni per l’uso” per raccontare il cambiamento climatico

Presentato al Lucca Comics & Games “Il tuo clima – Istruzioni per l’uso” in cui il climatologo Luca Mercalli diventa un fumetto e racconta l’emergenza del cambiamento climatico.

Luca Mercalli diventa un fumetto per raccontare il cambiamento climatico, sfatare le teorie negazioniste e lanciare un grido di allarme rispetto all’emergenza in atto dando indicazioni concrete rispetto a ciò che possiamo fare per invertire la rotta.

“Abbiamo perso tempo preziosospiega Luca MercalliConosciamo il problema del cambiamento climatico da almeno un secolo e da almeno 30 anni stiamo ignorando i nostri compiti. Abbiamo la tendenza a ignorare problemi che ci sembrano lontani, che non ci riguardano: l’ambiente ci riguarda, il clima ci riguarda, il nostro futuro ci riguarda. Abbiamo a disposizione pochissimo tempo, giusto una manciata di anni, per ottenere un risultato. Poi tutto sarà inutile”

Come reagiremmo se, con l’innalzamento del livello del mare il campanile di San Marco venisse sommerso dall’acqua? Uno scenario inquietante, ma purtroppo molto realistico se non viene subito posto rimedio. Come cambieranno le temperature della Terra? Cosa può fare ogni singola persona, nel quotidiano, per salvare il pianeta?

Il viaggio nel futuro (neanche così lontano) intrapreso dal protagonista del fumetto, la versione cartoon del climatologo, insieme alla giovane Gaia lancia un grido d’allarme per invertire quanto prima la rotta nel cambiamento climatico.

Il progetto ha un duplice obiettivo: da una parte accendere i riflettori sul riscaldamento globale, nell’autunno più caldo degli ultimi 250 anni, come ha denunciato Mercalli, e, in generale, sull’effetto a cui si va incontro quando non si interviene sulle produzioni e sullo stile di vita; dall’altra usare lo strumento del fumetto per arrivare a quante più persone possibili, unendo anche generazioni diverse.

Emanuele Tenderini, fondatore di Tatai Lab: “Il fumetto è un linguaggio universale”

Il progetto ha riunito il meteorologo, climatologo e divulgatore scientifico Luca Mercalli con lo sceneggiatore Francesco Vacca, il disegnatore Davide Riboni e le coloriste Laura D’Addazio e Katia Ranalli, guidati dalla direzione artistica di Emanuele Tenderini.

“Il fumettoaggiunge Emanuele Tenderini, fondatore della casa editrice Tatai Lab e direttore artistico del progetto “Il tuo clima – Istruzioni per l’uso” – è un linguaggio universale. Unire le immagini ai testi permette di trasmettere i messaggi, di veicolare le informazioni con rapidità e incisività. Il volume che abbiamo realizzato si rivolge alle famiglie, ai ragazzi, ai bambini, ai nonni e ai genitori, ma anche alle scuole e alle istituzioni che potranno utilizzarlo come strumento di lavoro e approfondimento”.

Il fumetto, uscito il 15 novembre, è disponibile su Amazon e sullo store di Tatai Lab

 

Articolo precedenteAbruzzo, l’orso Juan Carrito “gioca” con un cane. Il video
Articolo successivoSalvini: “In Sardegna un ponte bloccato per le trote”. E scoppia la polemica