Laver Cup, attivista per l’ambiente si dà fuoco per protesta. Il video

Durante un match di tennis alla “Laver Cup 2022” di Londra, un giovane ambientalista si è dato fuoco per protestare contro l’utilizzo dei jet privati.

Fuori programma alla “Laver Cup 2022” di tennis a Londra. Un giovane ambientalista ha invaso il campo e si è dato fuoco per protestare contro l’utilizzo dei jet privati. A testimoniarlo è stata una scritta sulla stessa t-shirt dell’ecologista: “End private flights“. Il ragazzo, che ha 20 anni e si chiama Kai, è stato portato via dagli addetti alla sicurezza.

 

 

Previous articlePolemica al festival “Il verde e il blu”, l’ospite Sofia Pasotto denuncia la presenza di Eni tra gli sponsor: “Non lo sapevo”
Next articleElezioni 2022, ecco le proposte di tutti i partiti politici su ambiente, energia e sostenibilità