Home Attualità Savona, gli incendi mandano in fumo quasi 500 ettari di bosco

Savona, gli incendi mandano in fumo quasi 500 ettari di bosco

Savona, gli incendi mandano in fumo quasi 500 ettari di bosco

Il bilancio definitivo si avrà soltanto nei prossimi giorni. Nel Sud Italia, invece, il cielo comincia a schiarirsi dopo i violenti nubifragi delle ultime ore.

Sono quasi 500 gli ettari di bosco e macchia mediterranea bruciati negli incendi in provincia di Savona, tra i Comuni di Albenga, Arnasco, Cisano sul Neva e Villanova di Albenga. Il bilancio definitivo del disastro si avrà nelle prossime ore dopo i sopralluoghi della Protezione Civile della Regione Liguria. I roghi sviluppati nei giorni scorsi a Ventimiglia sono, invece, già in fase di bonifica.

E così, mentre nel Nord Italia il fuoco ha incenerito la natura, il Sud del Paese conta i danni dopo i violenti nubifragi delle ultime ore.

A Cagliari, in Sardegna, la forte pioggia ha trasformato le strade in fiumi, mentre alcuni turisti sono fuggiti dalle spiagge dopo l’arrivo dei primi nuvoloni. Secondo Coldiretti, il maltempo ha distrutto serre e colture di diverse aziende agricole del territorio (QUI IL VIDEO).

Situazione grave anche a Stromboli e nelle Isole Eolie, in Sicilia, dove alcune persone sono rimaste intrappolate in casa a causa di detriti e fango sulle vie delle città (QUI IL VIDEO).