Breaking News

LE NOTIZIE DEL GIORNO IN PILLOLE

Condividi

Le notizie del giorno in pillole.

CROLLO PONTE, TONINELLI PUBBLICA CONCESSIONI: VANNO RIVISTE
SCONTRO DI MAIO-TOTI SU RICOSTRUZIONE,CONTATTI AUTOSTRADE-CDP

Entro oggi saranno pubblicati tutti gli atti delle concessioni autostradali, ha annunciato ieri Toninelli: il Governo vuole rivederne l’intero sistema, valutando di volta in volta
nazionalizzazioni o rinegoziazioni dei contratti. Scontro intanto tra Di Maio e Toti sulla ricostruzione del ponte Morandi a Genova: il vicepremier ribadisce che di Autostrade non ci si
puo’ piu’ fidare, ma il governatore della Liguria afferma che sono gia’ in corso contatti tra la societa’ e Cassa depositi e prestiti

MIGRANTI, OGGI A MILANO INCONTRO SALVINI-ORBAN
CONTE RICEVE PREMIER CECO. ALBANIA: UE LASCIA ITALIA DA SOLA

Oggi a Milano incontro tra Salvini e il premier ungherese Orban, con al centro la questione migranti. Conte vedra’ invece a Roma quello ceco Babis. Quello albanese Rama interviene a fianco
dell’Italia: l’Ue ha lasciato da solo il Paese piu’ accogliente d’Europa. Oggi pomeriggio i migranti sbarcati dalla Diciotti potrebbero gia’ partire alla volta del centro d’accoglienza cattolico di Rocca di Papa, ai Castelli romani.

ACCORDO USA-MESSICO SU SCAMBIO MERCI, ADDIO A NAFTA
OCSE: ECONOMIA ITALIANA RALLENTA, E’ L’UNICA NEL G7

Usa e Messico hanno raggiunto un accordo preliminare sul patto di libero scambio delle merci: l’intesa esclude il Canada, mandando di fatto in pensione il Nafta. Trump lo definisce un
accorso “incredibile per i lavoratori”. Wall Street chiude positiva, con S&P 500 e Nasdaq che aggiornano i propri record. L’Italia e’ l’unico Paese del G7 che nel secondo trimestre ha
registrato un rallentamento della crescita, sottolinea l’Ocse.

MCCAIN, TRUMP ROMPE SILENZIO: HA FATTO TANTO PER USA
RUSSIAGATE, MANAFORT HA FALLITO TENTATIVO PATTEGGIAMENTO

Trump rompe il silenzio verbale sulla morte di McCain: “Apprezzo tutto quello che ha fatto per il nostro Paese”, ha detto il presidente Usa proclamando bandiere a mezz’asta fino alla
sepoltura del senatore repubblicano. Russiagate: Manafort aveva tentato di raggiungere un accordo col procuratore speciale Mueller su una seconda serie di accuse, ma le trattative sono fallite.

MOLESTIE, ASIA ARGENTO FUORI DA X FACTOR DOPO PRIME PUNTATE
COMPAGNA DI MCGOWAN: RIVELATO IO I SUOI SMS, ORA SIA ONESTA

Asia Argento fuori da X Factor Italy dopo le accuse di molestie sul giovane attore Jimmy Bennett: sara’ estromessa dalla sezione live, ma apparira’ nelle prime puntate. Rose McGowan compagna di
Rain Dove rivela di essere la fonte degli sms con Asia in cui l’attrice conferma di aver fatto sesso con Bennett: sii onesta e diventa la persona che avresti voluto fosse Weinstein, le dice.

SERIE A: ROMA FATICA E IMPATTA CON ATALANTA, 3-3 ALL’OLIMPICO
US OPEN: AVANTI SEPPI, LORENZI E GIORGI, BERRETTINI SUBITO KO

Nel posticipo della seconda giornata della Serie A di calcio la Roma pareggia 3-3 all’Olimpico con l’Atalanta: giallorossi subito avanti con colpo di tacco-gioiello di Pastore, ma gli
ospiti rispondono con Castagne e doppietta di Rigoni; nella ripresa i padroni di casa si rifanno con Florenzi e Manolas. Nel posticipo di B finisce 3-3 anche Benevento-Lecce. Tenni: agli Us
Open superano il primo turno Lorenzi, Seppi, Sonego e Giorgi; ko Berrettini. Oggi in campo Fognini, Cecchinato, Travaglia e Gaio.

(ANSA).

(Visited 104 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago