Le notizie del giorno in pillole.

MIGRANTI, ATTESE OGGI PROPOSTE COMMISSIONE UE
FT:SOLDI A STATI CHE ACCOLGONO.MOAVERO:PRESTO MODIFICA SOPHIA

Attese oggi le proposte della Commissione europea su sbarchi e centri controllati. Secondo il Financial Times, Bruxelles vuole offrire ai governi europei 6.000 euro per ogni migrante accolto.
Moavero intanto annuncia: nel giro di qualche settimana si avra’ la modifica delle regole Sophia che porra’ fine allo sbarco delle persone salvate in un unico Paese. Trenta oggi dovrebbe recarsi
in Libia.

GRECIA, INCENDI VICINO ATENE: ALMENO 24 MORTI E 100 FERITI
GOVERNO DICHIARA STATO D’EMERGENZA E CHIEDE INTERVENTO UE

E’ di almeno 24 morti e 100 feriti di cui 11 gravi il bilancio di due grandi incendi che divampano vicino ad Atene, per i quali la Grecia ha dichiarato lo stato d’emergenza e chiesto anche
l’intervento dell’Ue. Decine di case sono gia’ state distrutte dalle fiamme, mentre tanti cittadini e turisti si sono riversati sulle spiagge per venire soccorsi via mare.

FCA, PIAZZA AFFARI BRUCIA 1,5 MILIARDI
FERRARI -4,88%. OGGI PROSEGUE RIUNIONE GEC CON MALLEY

La borsa di Milano ha bruciato ieri in un solo giorno 1,5 miliardi sui titoli della galassia Fca, con quello Ferrari che ha chiuso a -4,88%. Prosegue oggi presieduta dal neo ad Malley
la riunione del Gec, organismo decisionale del gruppo. A tutti Elkann chiede di “dare il massimo per il titolo”. Domani i trimestrali. Apertura in rialzo stamani per la Borsa di Tokyo.

IRAN, MINISTRO ZARIF RISPONDE A TRUMP: SII CAUTO
ALTA TENSIONE CON USA DOPO PAROLE PRESIDENTE A ROHANI

Il ministro degli Esteri iraniano Zarif risponde a Trump avvertendolo: “Sii cauto!”. Ancor piu’ minaccioso il capo della Giustizia iraniana Larijani: ogni mossa illogica e poco saggia
degli Usa “portera’ a una risposta indimenticabile dell’Iran che rimarra’ nella storia”. Domenica il presidente americano aveva avvertito Rohani di non minacciare mai piu’ gli Usa.

RAI, TENSIONE M5S-LEGA: SLITTANO LE NOMINE
DL DIGNITA’, RIAMMESSO EMENDAMENTO TAGLIO TASSE E-CIG

Difficilmente si arrivera’ alle definizione dei nuovi vertici Rai nel Cdm di oggi: tensione M5s-Lega, con l’assemblea dei soci aggiornata a venerdi’. All’ordine del giorno invece il decreto
Milleproroghe. Stop a 150 emendamenti al dl Dignita’; riammesso quella sulla riduzione delle tasse sulle sigarette elettroniche. Fs-Anas: una fusione sbagliata e da fermare, secondo Di Maio.

‘IN FUTURO PARLAMENTO SARA’ INUTILE’, BUFERA SU CASALEGGIO
E SCOPPIA CASO MURA, M5S: SE VUOLE ANDARE IN VELA SI DIMETTA

In futuro “il Parlamento non sara’ piu’ necessario: grazie alla rete e alle tecnologie esistono strumenti di partecipazione decisamente piu’ democratici ed efficaci”: e’ bufera sulle parole
di Casaleggio. Cosi’ come sul deputato pentastellato Mura, accusato di essere assente al 96% delle sedute per andare in vela: se preferisce fare altro si dimetta, dicono i vertici M5s.

CALCIO: PARMA IN SERIE A MA DA -5, CALAIO’ 2 ANNI STOP
SCHERMA: MONDIALI, VOLPI ORO NEL FIORETTO DONNE IN CINA

La Serie A e’ salva, ma il Parma sorride a meta’: il tribunale Figc accoglie il deferimento del club e assegna 5 punti di penalizzazione, ma ha ritenuto congruo che siano scontati nella
stagione 2018/19; 2 anni di stop a Calaio’ per tentato illecito per i messaggini a un calciatore dello Spezia. Scherma: la Volpi oro nel fioretto ai Mondiali, che continuano oggi in Cina.
(ANSA).

Articolo precedenteESTATE TUSCOLANA, PINO QUARTULLO IN SCENA A FRASCATI
Articolo successivoDISSESTO IDROGEOLOGICO, IL 91% DEI COMUNI ITALIANI E’ A RISCHIO FRANE E ALLUVIONI