Le notizie del giorno in pillole.

GOVERNO, OGGI SALVINI DA MATTARELLA
MIGRANTI, DIFESA: VIMINALE NON COMPETENTE SU NAVI MILITARI UE

Salvini vede oggi Mattarella: gli diro’ che “gli unici che decidono sono gli italiani col loro voto”, afferma il vicepremier. Sui migranti il ministro dell’Interno annuncia: taglieremo almeno 10 euro a profugo, risparmiando mezzo miliardo l’anno. Il ministero della Difesa gli risponde intanto
sull’ipotesi di chiudere i porti anche alle navi militai Ue: la competenza non e’ del Viminale. Tajani oggi a Tripoli.

ILVA, OGGI TAVOLO AL MISE CON DI MAIO
BERLUSCONI CONTRO DL DIGNITA’, NO COMMENT LEGA

Di Maio incontra oggi al Mise azienda e sindacati Ilva, con la Fiom che chiede di cambiare piano industriale e ambientale. Berlusconi intanto attacca il dl Dignita’, definendolo un male
per imprese e lavoratori. No comment dalla Lega, mentre il ministro del Lavoro commenta: e’ preoccupato perche’ tuteliamo i piu’ deboli e non le lobby dell’azzardo “tanto care alle sue tv”.

THAILANDIA: 4 RAGAZZI IN SALVO, STAMANI RIPRENDONO OPERAZIONI
PERICOLO PIOGGE. GIAPPONE: MALTEMPO, 85 MORTI E 50 DISPERSI

Attesa stamani per la ripresa delle difficili operazioni di recupero dei ragazzi intrappolati col loro allenatore nella grotta in Thailandia, con l’incognita del pericolo piogge. Ieri
ne sono stati messi in salvo quattro, uno dei quali in condizioni gravi. E’ salito a 85 morti e 50 disperi il bilancio del maltempo che si e’ abbattuto sul Giappone occidentale.

BRASILE, LULA RESTA IN CARCERE
CONFERMATO NO A SCARCERAZIONE EX PRESIDENTE

L’ex presidente Lula da Silva rimane in prigione, dopo una lunga domenica di decisioni giudiziarie contraddittorie riguardo a una sua possibile scarcerazione che hanno messo in rilievo le forti
fratture politiche che segnano la magistratura del Brasile. Bocciato il ricorso del Partito dei Lavoratori, per il quale la carcerazione di Lula e’ una violazione dei suoi diritti politici.

TURCHIA, OGGI INSEDIAMENTO ERDOGAN PER NUOVO MANDATO
PURGA CONTRO POLIZIOTTI E MILITARI. DERAGLIA TRENO, 10 MORTI

Oggi in Turchia l’insediamento di Erdogan per il suo nuovo mandato da presidente. E a 10 giorni dalla fine dello stato d’emergenza, ieri nuova purga contro 18 mila dipendenti
pubblici: quasi tutti poliziotti o militari. Almeno 10 persone sono morte e 73 rimaste ferite nel deragliamento di un treno nel nordovest della Turchia.

GB, MORTA LA DONNA AVVELENATA DA AGENTE NERVINO
44ENNE VITTIMA STESSO VELENO EX SPIA RUSSA SKRIPAL

E’ morta la donna avvelenata con un agente nervino nel sud dell’Inghilterra. La 44enne Dawn Sturgess era ricoverata dopo essere stata misteriosamente contaminata a fine giugno dallo
stesso tipo di veleno usato sull’ex spia russa Skripal lo scorso marzo: la donna sarebbe stata avvelenata da un oggetto contaminato e abbandonato dopo il primo attacco.

SANITA’,A NAPOLI REPARTO CHIUSO PER PARTECIPARE FESTA PRIMARIO
SOSPESO RESPONSABILE CHIRURGIA OSPEDALE MARE.SCATTA ISPEZIONE

Saranno gli ispettori da oggi a cercare di chiarire quanto avvenuto nel nuovo Ospedale del Mare a Napoli, dove un reparto sarebbe stato chiuso una notte per consentire la partecipazione
dei dipendenti alla festa del primario chirurgo, poi sospeso. Episodio che riaccende le polemiche sullo stato della sanita’ campana e sul comportamento di alcuni operatori.

CINEMA, MORTO A ROMA REGISTA CARLO VANZINA, AVEVA 67 ANNI
CREATORE CINEPANETTONI ERA MALATO DA TEMPO, DOMANI FUNERALI

E’ morto ieri a Roma il regista Carlo Vanzina. Aveva 67 anni ed era malato da tempo. Lui e il fratello Enrico erano figli d’arte di papa’ Steno, autore di film cult come ‘Un americano a Roma’
con Alberto Sordi. Diede il via a fenomeni di costume come i ‘cinepanettoni’. Cordoglio dallo spettacolo e dalla politica. I funerali domani nella basilica di Santa Maria degli Angeli.

F1: VETTEL VINCE A SILVERSTONE, TERZO RAIKKONEN
TENNIS, OGGI OTTAVI PER LA GIORGI A WIMBLEDON

Trionfo della Ferrari al Gran premio di Silverstone, decima prova del mondiale di F1: vince Vettel davanti a Hamilton e a Raikkonen, al termine di una gara entusiasmante; il tedesco
consolida il primo posto in classifica piloti. Tennis: a Wimbledon oggi ottavi per la Giorgi. Tour: Sagan batte Colbrelli dopo un lungo sprint, vince la seconda tappa e indossa la maglia
gialla; oggi la cronosquadre di Cholet.

(ANSA).

Articolo precedenteAMBIENTE, LE 6 SFIDE DELL’ECOPROGRAMMA DI SERGIO COSTA
Articolo successivoBATALA MUNDO, A ROMA SI BALLA AL RITMO DI “SAMBA REGGAE”