LE NOTIZIE DEL GIORNO IN PILLOLE

Le notizie del giorno in pillole.

GOVERNO IN BILICO, CONTE IMPONE CDM, MA LA LEGA BOICOTTA
SALVINI APRE IN SERATA, SE SERVE CI SARO’

Il governo sfiora la crisi sul dl fisco. Dopo il caso della “manina” sul condono, il nodo della pace fiscale resta ed e’ tutto politico. Il M5S chiede un nuovo consiglio dei ministri ma
per la Lega ogni nuovo vertice e’ inutile. In serata, pero’, Matteo Salvini in tv fa un leggero passo indietro e spiega che “se serve ci saro'”. Un nuovo cdm potrebbe essere convocato per
sabato, dopo il rientro del premier Giuseppe Conte da Bruxelles.

ULTIMATUM DELL’UE SULLA MANOVRA, ‘STRAPPO SENZA PRECEDENTI’
LA COMMISSIONE CHIEDE RISPOSTE ENTRO LUNEDI’. TRIA, ‘DIALOGO’

Uno strappo ‘senza precedenti nella storia del Patto di stabilita”, per un’espansione vicina all’1% e a una deviazione dagli obiettivi dell’1,5%’. E’ durissima con l’Italia la lettera della Commissione Ue, che chiede al governo risposte ‘entro lunedi” e, secondo Faz, e’ pronta a decidere gia’ martedi’.
Moscovici la consegna al ministro Tria che spera nel dialogo. Ma il commissario dice che il deficit non puo’ restare al 2,4% e che le stime di crescita ‘non sono realistiche’. Mattarella chiede a
Moscovici chiede che ‘attraverso il dialogo si trovi un’intesa’. Gelo da Bruxelles. Juncker avverte che non ci sara’ altra flessibilita’. ‘Nessuna comprensione per l’Italia’, attacca il
cancelliere tedesco Kurz.

CUCCHI: SENTITO PER SETTE ORE CARABINIERE INDAGATO PER FALSO
IERI L’ACCUSA DI ILARIA, L’ARMA VUOLE COLPIRE CHI HA PARLATO

Interrogatorio fiume ieri in Procura per il luogotenente Massimiliano Colombo, il comandante della Stazione Tor Sapienza indagato per falso ideologico nell’ambito del nuovo filone
legato alla morte di Stefano Cucchi. Il carabiniere e’ stato interrogato per oltre sette ore dal pm Giovanni Musaro’. Ieri l’accusa della sorella di Cucchi, Ilaria, all’Arma: “Vuole
colpire chi ha parlato”.

PEDOFILIA: MEDIA, GIUSTIZIA USA INDAGA DIOCESI PENNSYLVANIA
HANNO RICEVUTO I MANDATI PER LA CONSEGNA DEI DOCUMENTI

Il Dipartimento di Giustizia americano ha avviato indagini sugli abusi sessuali sui minori nelle diocesi dello Stato della Pennsylvania. Lo riportano i media americani, secondo i quali
delle otto diocesi dello Stato tutte hanno confermato di aver ricevuto mandati per la presentazione di documenti.

CINA: FRENA A +6,5% PIL TERZO TRIMESTRE CON DAZI USA
SOTTO ATTESE ANALISTI DI +6,6%, +1,6% SU BASE CONGIUNTURALE

Il Pil del terzo trimestre in Cina sconta gli effetti dei dazi e della guerra commerciale con gli Usa e frena a +6,5% annuo, tornando al passo piu’ lento dal primo trimestre 2009 e sotto il +6,6% atteso dagli analisti e il +6,7% registrato ad aprile-giugno. Su base congiunturale, secondo i dati diffusi
dall’Ufficio nazionale di statistica, la crescita e’ dell’1,6%, in linea con le previsioni della vigilia e meno dell’1,8% dei tre mesi precedenti.

MOTO: GIAPPONE; DOVIZIOSO IL PIU’ VELOCE NELLE PRIME LIBERE
PER MARQUEZ IL 4/O TEMPO. LORENZO NON CE LA FA E DA’ FORFAIT

Andrea Dovizioso, in sella alla sua Ducati, ha fatto registrare il miglior tempo nelle prime prove libere sul circuito di Motegi, dove domenica si correra’ il Gran Premio del Giappone. Lo
spagnolo Marc Marquez, che si gioca il primo match point per il suo settimo titolo mondiale, ha realizzato il quarto tempo. Nono crono, invece, per Valentino Rossi. Niente da fare per Jorge
Lorenzo che saltera’ il Gran Premio di Motegi in seguito alla frattura alla mano rimediata in Thailandia. Lo spagnolo non e’ riuscito a recuperare dall’infortunio e ha dichiarato forfait.
(ANSA).

(Visited 30 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!