Breaking News

LE NOTIZIE DEL GIORNO IN PILLOLE

Condividi

Le notizie del giorno in pillole.

MANOVRA: 20 MLD PER MISURE DA 2019, OGGI DEF IN PARLAMENTO
DEFICIT FISSATO AL 2,4%, POI SCENDERA’. CONFINDUSTRIA CRITICA

Oggi il Governo presentera’ il Def in Parlamento. Lega e M5s hanno specificato ieri che le misure della prossima manovra partiranno a inizio 2019 e saranno finanziate con 20 miliardi di
euro: 10 per il reddito di cittadinanza, 7 per riformare la Fornero, 2 per la flat tax e 1 per assunzioni straordinarie. Il rapporto deficit/pil sara’ fissato al 2,4% nel 2019, al 2,1% nel
2020 e all’1,8% nel 2021. Critiche da Confindustria: senza sostenibilita’ si rischiano piu’ tasse.

MIGRANTI, OGGI INTERROGATORIO GARANZIA SINDACO RIACE
MACERATA, 12 ANNI A TRAINI. NAPOLI, DUE BENGALESI CON COLERA

Oggi davanti al gip di Locri l’interrogatorio di garanzia per Domenico Lucano, il sindaco di Riace accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Al Viminale stamani riunione del
Comitato nazionale per il controllo dei mari, con Salvini. Dall’Onu ok per altri 12 mesi alle ispezioni degli stati membri sulle navi in alto mare al largo della Libia. Macerata: 12 anni
di carcere a Traini per strage aggravata da odio razziale. Due casi di colera a Napoli, mamma e figlio tornati dal Bangladesh.

CROLLO PONTE: RIAPRE LINEA FERROVIARIA, STAMANI PRIMO TRENO
CONGELATA TRANCHE FONDI SFOLLATI. ATTESO NOME COMMISSARIO

Passera’ stamani alle 5:15 circa sotto il ponte Morandi il primo treno sulla linea ferroviaria ripristinata dopo il crollo del 14 agosto scorso. Congelata per ora la seconda tranche dei
contributi a fondo perduto agli sfollati su cui Autostrade, Regione, Comune e cittadini avevano avviato una trattativa. Si aspetta ancora il nome del commissario: no comment di Bucci.

USA: ‘TRUMP HA ELUSO LE TASSE’, INDAGA LO STATO DI NEW YORK
ISRAELE, MERKEL DA NETANYAHU. NATO, VERTICE MINISTRI DIFESA

Lo Stato di New York indaga sulle accuse di elusione fiscale mosse dal New York Times a Donald Trump. Il presidente Usa attacca il quotidiano definendolo “fallimentare” e parla di “una
cosa mai vista prima”. Un arresto per le buste con ricino a Trump e al Pentagno. Israele: Netanyahu riceve oggi la Merkel. Nato: oggi riunione dei ministri della Difesa a Bruxelles.

PREMIATA LA CHIMICA ‘VERDE’, NOBEL A ARNOLD-SMITH-WINTER
RICONOSCIMENTO ANCHE A UNA DONNA, QUINTA IN OLTRE UN SECOLO

Il Nobel per la Chimica 2018 e’ stato assegnato agli americani Frances H. Arnold e George P. Smith e al britannico sir Gregory P. Winter. La Arnold e’ la quinta donna a ricevere questo
riconoscimento, che premia la scoperta dei ‘registi dell’evoluzione’ come gli enzimi alla base di reazioni chimiche vitali.

CHAMPIONS: NAPOLI SUPERA LIVERPOOL, INTER PASSA IN OLANDA
EUROPA LEAGUE, STASERA MILAN-OLYMPIAKOS E EINTRACHT-LAZIO

Dopo i successi di Juve e Roma, nella 2a giornata dei gironi di Champions vincono anche Napoli e Inter: gli azzurri superano 1-0 il Liverpool al San Paolo con un gol di Insigne al 90′, mentre i
nerazzurri passano 2-1 di rimonta in Olanda col Psv. Esami in ospedale dopo uno scontro di gioco per Keita dei Reds. Oggi c’e’ l’Europa League: il Milan alle 19 ospita l’Olympiakos e la Lazio
alle 21 gioca in casa dell’Eintracht di Francoforte. Ronaldo respinge le accuse di stupro. Olimpiadi 2026: oggi il Cio presenta le candidature.

(ANSA).

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago