Breaking News

LE NOTIZIE DEL GIORNO IN PILLOLE

Condividi

Le notizie del giorno in pillole.

MIGRANTI: KURZ, ‘OBIETTIVO ARGINARE PARTENZE’. OGGI DA MACRON
‘RAFFORZARE FRONTEX’. NUOVO SCONTRO ASSELBORN-SALVINI

Il cancelliere austriaco e presidente di turno dell’Unione europea Sebastian Kurz sara’ oggi a Parigi dopo la tappa di ieri a Berlino, in vista del vertice straordinario mercoledi’ e giovedi’ prossimo a Salisburgo. E’ il momento di “non far neanche partire le barche”, ha detto ieri ad Angela Merkel. Berlino e Vienna sostengono il presidente della commissione europea
Jean-Claude Juncker nell’intento di rafforzare Frontex. L’ampliamento – ha detto Kurz – “non deve pero’ avvenire chissa’ quando, ma entro il 2020”. Ieri nuovo attacco del ministro degli
esteri lussemburghese Jean Asselborn a Salvini che accusa di usare “metodi e toni dei fascisti degli anni Trenta”. “E’ un ignorante – replica il vicepremier – “nessun fascismo, solo rispetto delle regole”.

CENTRODESTRA, SALVINI AD ARCORE DA BERLUSCONI
NUOVO INCONTRO CON MELONI IN SETTIMANA, VERSO OK FOA ALLA RAI

E’ durato circa due ore l’incontro ad Arcore tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini volto a ricalibrare le alleanze nel centrodestra. Presenti anche Antonio Tajani e Giancarlo Giorgetti, il colloquio si e’ tenuto a porte chiuse ma da quanto e’ trapelato Forza Italia sarebbe disponibile ad avallare la nomina di Foa alla Rai; non prima, pero’, di conoscere la posizione della Lega su alcuni punti cari ai Cinquestelle. Alla fine, ci si aggiorna a un nuovo appuntamento entro la settimana,
presente anche Giorgia Meloni.

LEGA E CINQUESTELLE CERCANO ACCORDO SU MANOVRA E FLAT TAX
SI LIMA LA ‘PACE FISCALE’, QUOTA 100 A 62 ANNI CON I FONDI

“Con il premier Conte e con il ministro Di Maio andremo avanti cinque anni per cambiare il Paese”, dice Salvini, e Di Maio assicura che “non ci sono tensioni sulla manovra, c’e’ un
dibattito franco”. Ma aggiunge: “La condizione che abbiamo posto alla Lega e’ che la flat tax non aiuti i ricchi, ma la classe media e le persone piu’ disagiate”. Anche Salvini pone condizioni
sul reddito di cittadinanza: “non deve servire per stare a casa e guardare la televisione”. Si lima la pace fiscale nel dl con un tetto a un milione, si lavora alla quota 100 nella previdenza col rilancio dell’opzione 62+38.

PD BOCCIA PROPOSTA ORFINI. MARTINA, PRIMARIE A GENNAIO
CALENDA, CENA A 4. GENTILONI, SERVE UN CONGRESSO

La proposta choc di Matteo Orfini di sciogliere il Pd viene accolta dal partito con un coro di no. Primo tra tutti quello del segretario Maurizio Martina che da Genova conferma
l’intenzione di fare al piu’ presto il congresso con tanto di primarie a gennaio. Calenda invita a cena Gentiloni, Minniti e Renzi per serrare i ranghi dell’opposizione, ma l’ex premier
declina: “Il Pd ha bisogno di un congresso”. “Certo – replica l’ex ministro – ma prima serve confronto di idee”.

TONINELLI, IGNOBILE CHE I LAVORATORI PAGHINO PER GENOVA
SU BLOG GRILLO SPUNTA PROGETTO GIAVAZZI PER UN NUOVO PONTE

“E’ incredibile leggere di Autostrade che chiede ai suoi dipendenti di devolvere parte dello stipendio per risarcire le vittime di Genova. Scaricare i costi del disastro sui lavoratori
e’ ignobile”. Lo sostiene il ministro delle Infrastrutture Toninelli. Ma Autostrade spiega che la raccolta fondi e’ iniziativa spontanea dei dipendenti. Intanto, sul blog di Beppe Grillo appare un progetto dell’architetto Stefano Giavazzi per il nuovo ponte: non un semplice rifacimento ma un “sistema di riqualificazione” dell’area, definita nel blog “a dir poco geniale”.

COPPIA COLTA DA MALORE A SALISBURY, PAURA NOVICHOK
CHIUSI RISTORANTE E STRADE, POI ESCLUSA SOSTANZA MA SI INDAGA

Strade transennate per ore e massima allerta ieri sera a Salisbury, la cittadina dove il 4 marzo scorso erano rimasti intossicati l’ex ex spia russa Serghei Skripal e sua figlia: due
persone, un uomo e una donna, si sono sentiti male in un ristorante. La polizia ha fatto sapere ore dopo che dai controlli in ospedale e’ emerso che non c’e’ nulla che possa far pensare ad un avvelenamento da Novachok. L’area e’ stata riaperta ma le indagini proseguono perche’ – dice la polizia – “non e’ chiaro se sia stato commesso un crimine”. Intanto Skynews ha riferito che una delle due persone colte da malore sarebbe di nazionalita’ russa.

MISS ITALIA, LA SFIDA DI CHIARA, OGGI LA FINALE
SOLIDARIETA’ DOPO GLI ATTACCHI CHOC SUI SOCIAL

Oggi e’ il giorno della finale di Miss Italia 2018, ma e’ anche il giorno di Chiara Bordi, l’aspirante reginetta che partecipa al concorso con una protesi ad una gamba, amputata in seguito ad un
incidente. E’ lei che insultata sui social, ha replicato con fermezza all’autore del post, tra l’altro una donna: “A me manchera’ un piede ma a lei manca cervello e cuore”. Solidarieta’ arriva dal mondo della politica. “Grande esempio di coraggio”, scrive su Fb il ministro per la Famiglia e le Disabilita’
Fontana.

SI SBLOCCA RONALDO, DOPPIETTA AL SASSUOLO, PASSO FALSO ROMA
POKER ITALIA AI MONDIALI DI PALLAVOLO, 3-0 A REP.DOMINICANA

Serie A, si sblocca Cristiano Ronaldo. La Juve vince 2-1 con la doppietta di Cr7, di Babacar il gol del Sassuolo. Bianconeri 4 su 4 a punteggio pieno. Passo falso della Roma contro il Chievo.
1-1 tra Udinese e Torino, Genoa supera 1-0 Bologna. Quarta vittoria dell’Italia ai Mondiali di Pallavolo: a Firenze gli azzurri hanno battuto 3-0 la Repubblica Dominicana.

(Visited 111 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago