Scienza e Tecnologia

36° PIANETA FISI. LA GRANDE FESTA DELLO SCI REGIONALE

Condividi

Lazio Pianeta Sci. Torna la grande festa dello sci regionale, giunta alla sua 36 °edizione. L’evento si è tenuto domenica 15 ottobre nella Sala Congressi della Piscina del Foro Italico. La manifestazione è stata organizzata dal Comitato Lazio-Sardegna della FISI (Federazione Italiana Sport Invernali).

Il presidente storico del Comitato FISI Lazio-Sardegna, Nicola Tropea, in questi anni, insieme al suo staff, ha continuato a sostenere lo sci laziale, nonostante le difficoltà e il problema degli impianti regionali.

Una meravigliosa e storica festa dove vengono premiati  i campioni regionali  di tutte le discipline, più qualche risultato a livello nazionale ed internazionale, allenatori e dirigenti. Gli obiettivi sono quelli di metterci in pista per realizzare il nostro programma, partecipare alle gare nazionali ed aumentare gli iscritti”, pres. Nicola Tropea.

Ospite d’onore, il presidente della FISI Flavio Roda: “Un momento di unione e di programmi per l’inizio di questa stagione.  Tante sono le problematiche legate agli impianti regionali. Ma chi pratica questo sport sa che si tratta di uno sport difficile e soggetto all’ambiente. Terminillo ha avuto molta crisi oltre all’innevamento anche a livello strutturale. Ma qui vicino abbiamo anche altre stazioni che ci aiutano e a cui far riferimento. Ringrazio persone come il presidente Nicola Tropea che danno lustro allo sport ogni giorno”.

Presenta all’evento Anche Riccardo Viola, presidente CONI Lazio: “Lo sci è una di quelle discipline dove la tutela ed il rispetto dell’ambiente è alla base. Dal 2003 sono un assiduo frequentatore di questa iniziativa che riunisce tutto il mondo dello sci. L’augurio che mi sento di fare è quello di ‘buona neve’ agli atleti, gli allenatori e a tutti coloro che amano questo sport.

Tra i premiati Riccardo Allegrini, con un 7°posto ai Campionati Italiani Aspiranti e 2° nel Circuito Internazionale FIS di slalom di categoria (1999-2000), Edoardo Lallini (Livata), vincitore del Pinocchio e dell’Uovo d’Oro, e Giorgia Tari (Livata) con l’Interappenninico ed un 12° posto nel gigante ai Tricolori Ragazzi.

FISI e Comitato Regionale  FISI Lazio-Sardegna hanno promosso l’iniziativa “Lo Sport è Vita, la FISI a Difesa della Vita”, giunta alla 17°edizione, per contribuire, sostenere ed aiutare la ricerca sul cancro, insieme all’ AIRC-Lazio.

“Lazio Pianeta Sci” è un momento di aggregazione che vuole evidenziare chi con impegno e sacrificio si dedica a questa disciplina. Lo sport è vita ed è importante diffondere una sana cultura sportiva basata su ideali come l’amicizia e la solidarietà. Ed è proprio su questi ideali che si può costruire un ambiente sano che aiuta alla formazione e alla crescita dei più giovani in tutta la loro vita, non solo quella sportiva.

 

(Visited 209 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago