Breaking News

SAPORI DEL LAZIO. PARTE LA PROMOZIONE IN 70 CENTRI COOP

Condividi

Roma. Sapori del Lazio. Parte l’iniziativa “Sapori del Lazio” fino all’8 novembre sugli scaffali delle catena dei supermercati sul territorio laziale, una selezione, a cura di Arsial, Unicoop Tirreno e Coop Alleanza 3.0, delle eccellenze agroalimentari del Lazio. Si tratta di 160 prodotti regionali e di 60 aziende, tra cui un caseificio di Amatrice e un salumificio di Accumoli, le due citta’ piu’ tragicamente colpite dal terremoto dello scorso anno. Alla promozione partecipano prodotti come il Pecorino romano del Lazio DOP, le Patate Igp Alto Viterbese, il Vino  Frascati Gotto d’Oro, la Porchetta d’Ariccia.

Alla presentazione dell’iniziativa, presso l’Ipercoop del Centro Commerciale Euroma2, il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, annuncia: “Oggi inizia un mese straordinario e in ben 70 centri coop della regione parte per 30 giorni una grande promozione dei prodotti del Lazio, dal vino all’olio al formaggio, ai biscotti all’ortofrutta, per un mese di campagna all’insegna dello slogan ‘Sapori del Lazio’ il tutto per promuovere la qualità dei prodotti regionali“.

Non sarà una parentesi – ha aggiunto Zingaretti – ma questa campagna viene dopo mesi e mesi di investimenti nelle fiere del mondo, con la legge della filiera corta che dà più forza alle aziende che producono e vendono nel nostro territorio e vuole superare quell’atteggiamento di pigrizia che magari al ristorante o al bar, ovvero quando si chiede un bicchiere di vino si chiede di altre regioni. Invece il nostro vino è sempre più buono e il nostro olio è eccezionale come gli altri prodotti e grazie a questa potente rete di distribuzione oggi facciamo un passo in avanti. È importante e bisogna sapere che comprare il Made in Lazio significa anche salvaguardare il nostro territorio, perché se una azienda va bene significa un ettaro di terra salvato dalla speculazione e dall’abbandono. Come Regione questo è un  ottimo modo per chiamare a raccolta il nostro popolo a Roma è fuori Roma,nel Lazio ci sono molti prodotti buoni“.

 

(Visited 126 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago