Breaking News

LAZIO-BOLOGNA: PROBABILI FORMAZIONI. DIRETTA TV STREAMING

Condividi

Roma. La Lazio, dopo la qualificazione agli ottavi di Europa League, torna a pensare al campionato e alla zona Champions da difendere dall’attacco dell’Inter. Nel posticipo di questa sera ospiterà allo stadio Olimpico il Bologna alla ricerca di punti salvezza, obiettivo quasi raggiunto. I biancocelesti in campionato hanno vinto due delle ultime sette partite, altri passi falsi potrebbero risultare decisivi per la qualificazione alla prossima Champions League.

Il grande dubbio di Inzaghi per la sfida di questa sera è Milinkovic-Savic. Il serbo non è al meglio fisicamente, ha saltato la trasferta ucraina e gli ultimi allenamenti e al massimo andrà in panchina. Confermato in difesa Luiz Felipe, Luis Alberto giocherà mezz’ala di centrocampo con Felipe Anderson a supporto di Immobile. Il Bologna recupera Palacio che dovrebbe partire titolare al posto di Destro. De Maio, recuperato, giocherà nella difesa a 3 con Helander e Gonzalez.

 

20.45 Lazio – Bologna (diretta tv Sky e Mediaset Premium)

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING:

CALCIO IN TV, TUTTE LE DIRETTE STREAMING SENZA PAGARE

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile; All.: S.Inzaghi.

BOLOGNA (3-5-2): Mirante; De Maio, Gonzalez, Helander; Di Francesco, Dzemaili, Pulgar, Donsah, Masina; Verdi, Palacio; All.: Donadoni.

(Visited 139 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago