“Il mare è la loro casa”, ecco la Campagna di LAV a tutela degli abitanti del pianeta Blu

Fino al 14 luglio 2023, la Campagna “Il mare è la loro casa” della LAV farà 21 tappe in otto regioni italiane per avvicinare le nuove generazioni alla biodiversità degli habitat acquatici.

Sensibilizzare i bambini in vacanza nelle spiagge italiane al rispetto di granchi, meduse e pesci. È l’obiettivo de “Il mare è la loro casa“, Campagna di sensibilizzazione della Lega Antivivisezione (LAV), con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e con il logo del Ministero dell’Istruzione e del Merito e del Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Fino al 14 luglio 2023, l’associazione ambientalista italiana organizzerà 21 tappe in otto regioni italiane – dalla Liguria al Veneto, dal Lazio alla Campania – per avvicinare le nuove generazioni alla biodiversità degli habitat acquatici. Proprio per questo gli animalisti spiegheranno la magia del pianeta Blu, attraverso materiali informativi dotati di QR-Code, così da scaricare un breve cartone animato sulla cattura e sulla liberazione di un granchio. Nel corso delle giornate, i piccoli ecologisti diventeranno oltretutto volontari LAV per raccontare ad amici e genitori i mille segreti del mare.

Spesso si considerano le spiagge come luoghi privi di vita tanto da renderle teatri di concerti e grandi eventi. Se ci soffermiamo a guardarle, invece, possiamo scoprire quanti meravigliosi animali le popolano. Questo, per noi, è il vero spettacolo da ammirare e non toccare!“, ha dichiarato Giacomo Bottinelli, Responsabile Area A Scuola Con LAV.