Home Musica Emilia-Romagna, Laura Pausini devolverà gli incassi di tre concerti

Emilia-Romagna, Laura Pausini devolverà gli incassi di tre concerti

laura pausini emilia-romagna

Inoltre, l’artista nata a Faenza e cresciuta a Solarolo parteciperà al grande evento del 5 agosto a Imola.

Laura Pausini, nata a Faenza (Ravenna) e cresciuta a Solarolo, è una romagnola doc. E tra i suoi luoghi del cuore ci sono anche i centri più colpiti dall’alluvione in Emilia-Romagna. Inevitabile, quindi, l’impegno per fronteggiare l’emergenza e finanziare la ricostruzione.

La cantante, 49 anni, ha deciso di devolvere il cachet dei prossimi tre concerti a Venezia in favore di tre Comuni: Faenza, Solarolo e Castelbolognese (dove vivono i genitori). “Come sapete al momento il mio unico pensiero è per la mia terra e tutte le persone che la abitano. Torno sul palco dopo quattro anni e voglio farlo dedicando la mia voce alla mia gente. La ‘Romagna in fiore’ anche in mezzo al fango: chi è sul posto lo sa bene, sta facendo tanta fatica a rialzarsi ma non molla mai” – ha spiegato Laura Pausini – “Chi non può raggiungerla, come me, si sente impotente ma non molla lo stesso e cerca tutti i modi possibili per aiutare. Inoltre ho ricevuto la conferma dal Comune di Solarolo e dalla produzione del tour, che per motivi di agibilità e di sicurezza, la festa del Fanclub “Launatici” sarà rimandata. Per gli stessi motivi anche l’apertura del mio museo sarà posticipata e appena sarà possibile vi daremo le nuove date. Sono con voi, con il cuore a forma di Romagna“.

Non solo. In fase di organizzazione c’è un grande evento musicale: un live charity concert che si svolgerà all’autodromo di Imola il prossimo 5 agosto. I proventi andranno a finanziare la ricostruzione e ci saranno diversi artisti. A cominciare, proprio, da Laura Pausini.