EventiRoma

“Le bellezze della campagna romana”, numeri da record: 490mila persone hanno seguito l’evento

Condividi

490mila followers, 28 video sulle bellezze della campagna romana, 4 giovani content creator premiati. Questi i numeri dell’evento ‘’Le bellezze di Roma: i colori della campagna romana’’ un’iniziativa che ha visto coinvolte realtà come Coldiretti Lazio, Fondazione UniVerde, Influgramer, il più grande aggregatore di influencer d’Italia, e Opera2030.

Presente all’iniziativa la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che con un post su Facebook ha commentato: “Attraverso i loro video pubblicati sui social, sono riusciti a farci riscoprire in modo originale la campagna romana, coniugando “radizione e creatività”.
Pecoraro Scanio aggiunge: “Questi giovani sono i migliori Testimonial di un turismo sostenibile per il rilancio del km zero e della campagna Romana”.

Roma Ecologista, le proposte del capolista Bianchi. Consoli: “Raggi la più ambientalista tra in candidati sindaci. Le forniremo più competenze”

Presenti anche i candidati di Roma Ecologista – Cultura e Innovazione: Valeria Zazzaretta che ha anche partecipato al contest come Influencer insieme a Maria Rosito e Anouar Jamali, il più giovane della lista.

Il Tevere non è una discarica! Roma Ecologista con Retake per il World Cleanup Day: “Serve un’autorità unica per fermare chi inquina”

(Visited 49 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago