Home Animali Abruzzo, l’orso Juan Carrito muore investito da un’auto

Abruzzo, l’orso Juan Carrito muore investito da un’auto

Abruzzo, l'orso Juan Carrito muore investito da un'auto

L’orso bruno marsicano era diventato famoso per le sue escursioni tra Abruzzo e Molise.

L’orso Juan Carrito è morto dopo essere stato investito da un’auto lungo la strada per il bivio del cimitero di Castel Di Sangro, in provincia de L’Aquila, in Abruzzo. A colpire l’animale è stata una Opel Corsa bianca distrutta nell’impatto. Il conducente del veicolo sta bene.

L’orso era agonizzante“, ha dichiarato Luigi Del Castello mentre passava sul luogo dell’incidente durante l’intervento dei Carabinieri della località montana.

Il plantigrado, che era nato quattro anni fa nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, era diventato una vera e propria star dei social.

Juan Carrito è l’equivalente di un Gian Burrasca perché ce ne ha combinate di cotte e di crude. Ci ha richiesto un impegno significativo per evitare incidenti che potessero portare alla sua eventuale soppressione“, aveva spiegato a Teleambiente Giovanni Cannata, Presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Articolo precedenteWuhan, tre anni fa il primo lockdown: oggi si festeggia il Capodanno
Articolo successivoGuasto alla metro A, Roma va in tilt: l’ira dei pendolari