Jeff Bezos dona un miliardo di dollari per tutelare l’ambiente e le specie in via d’estinzione. Con il Bezos Earth Fund, il patron di Amazon si prefissa l’obiettivo di un personalissimo 30×30.

Un miliardo di dollari (oltre 850 milioni di euro) per proteggere l’ambiente e tutelare le specie più a rischio di estinzione. È questo l’impegno di Jeff Bezos. Attraverso il suo Bezos Earth Fund, il patron di Amazon si è prefissato un obiettivo molto personale che ricorda quello del 30×30: per evitare estinzioni di massa: tutelare il 30% del pianeta entro il 2030.

Amazon, con oltre 100 aziende per ridurre emissioni di carbonio: greenwashing o realtà?

Jeff Bezos ha spiegato: “Daremo la priorità alle aree importanti per la biodiversità e daremo enfasi al ruolo centrale delle comunità locali“. In particolare, gli investimenti saranno indirizzati in alcune aree specifiche, come il bacino del fiume Congo, l’Oceano Pacifico tropicale e le Ande Tropicali. Parte del fondo sarà destinata a preservare le popolazioni indigene, a cui sarà riservato un importante ruolo nelle campagne di salvaguardia della fauna a rischio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jeff Bezos (@jeffbezos)

Il Bezos Earth Fund è stato ideato anche per tutelare le specie animali dalle conseguenze dei cambiamenti climatici. “Lavorando assieme, possiamo unire i benefici della vita moderna e del mondo della natura” – ha spiegato ancora Jeff Bezos – “Spero che possa ispirare altre persone ad impegnarsi e donare denaro per la salvaguardia delle specie a rischio, proteggere la natura e contrastare il cambiamento climatico“.

Articolo precedenteCanarie, il vulcano Cumbre Vieja continua a eruttare. Ed è allarme nel Mediterraneo per il biossido di zolfo
Articolo successivoNon solo api, quasi tutti gli insetti del mondo stanno sparendo: una semplice idea per salvarli