A Venezia arriva il primo summit internazionale sulla sostenibilità nell'industria della moda

L’appuntamento è in calendario per il 27 e il 28 ottobre. Tra gli ospiti, istituzioni, organizzazioni non governative e protagonisti dell’impresa italiana.

Si terrà a Venezia il 27 e il 28 ottobre il primo summit internazionale sulla transizione sostenibile del settore della moda. L’evento si svolgerà alla Fondazione Cini nell’Isola di San Giorgio. “Venice Sustainable Fashion Forum 2022” si articolerà in due giornate. Il 27 ottobre l’appuntamento sarà con “Just Fashion Transition” curata da “Confindustria Venezia – Area Metropolitana di Venezia e Rovigo” e da “The European House-Ambrosetti”, con il patrocinio di “Assocalzaturifici”. Il 28 ottobre, invece, gli ospiti saranno attesi al “The Values of Fashion” realizzata dalla “Camera Nazionale della Moda Italiana” e dal “Sistema Moda Italia” (SMI).

Il Forum, che avrà approfondimenti, focus e talk, ha l’obiettivo di diventare l’appuntamento annuale sulla sostenibilità della moda. Già, perché il settore rappresenta una filiera chiave per la transizione verso un pianeta Terra più green e meno impattante sull’ambiente.

La scelta della location non è oltretutto casuale. L’industria della moda italiana raggiunge, infatti, un fatturato di circa 100 miliardi di euro con oltre 500mila addetti in almeno 60mila aziende. Proprio per questo il nostro Paese ha il dovere di essere al centro del dibattito internazionale sul comparto fashion.

Tra gli ospiti del “Venice Sustainable Fashion Forum 2022“, ci saranno istituzioni, organizzazioni non governative e protagonisti dell’impresa italiana.

Articolo precedente“Just Original”, il programma Codacons contro la contraffazione
Articolo successivoCanada, moria di uccelli acquatici migratori: sospetta influenza aviaria