ITALIA, POTENZA MONDIALE DEL TURISMO

Italia, potenza mondiale del Turismo. Il turismo: un settore in forte crescita, interessato da profonde innovazioni, dove l’Italia risulta una potenzia mondiale, con turisti; località visitate; spesa media ed investimenti in crescita.

Un ruolo che però – sottolinea Italiadecide nel suo rapporto “L’Italia e la sua reputazione: una potenza turistica” – non trova adeguato riscontro nelle classifiche internazionali per l’ancora inadeguata disponibilità di dati in tempo reale e per l’arbitrarietà degli indicatori.

L’Italia è la meta desiderata di viaggio numero uno e questa è un’opportunità ma anche un problema. Mentre in altri settori il tema è uscire dalla crisi per il turismo la necessità principale è governare la crescita impetuosa – afferma il ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario FranceschinI – Non siamo in grado di sostenere questo flusso turistico se non mettiamo in campo una strategia condivisa”.

Secondo Franceschini, “il Piano strategico per il turismo serve proprio a questo e ognuno deve fare la sua parte”.

Puntare quindi su un turismo sostenibile e non solo ambientale. Sostenibile nel senso che serve un turismo di qualità, non “mordi e fuggi” che passa velocemente e non approfondisce come quello delle navi da crociera.

“Quando parlo di turismo di qualità – ha spiegato ancora Franceschini – non mi riferisco ad una nicchia ma a milioni di persone che vengono in Italia e sono in grado di valutare la ricchezza e di rispettarla. Dobbiamo ricercare l’eccellenza in tutti i campi che porta ricchezza in tutti i settori, dall’enogastronomia, allo shopping e all’arte”.

Nel suo discorso, il ministro dei Beni Culturali ha poi sottolineato “come alcuni luoghi turistici hanno problemi di sovraffollamento, ma l’Italia è un museo diffuso e dobbiamo cercare di valorizzarlo tutto. Ci sono migliaia di luoghi che hanno le potenzialità per attrarre i turisti ma ancora non si sono sufficientemente promossi”.

Necessaria quindi un’intensa attività di promozione di tutto il territorio nazionale anche dell’Italia minore, non solo per distribuire ricchezza ma per necessità.

“L’anno del cibo – ha poi concluso Franceschini – da questo punto di vista è un’opportunità straordinaria. Se non governiamo questa grande crescita non ce la faremo”.

Travel Appeal, ogni anno realizza una ricerca sulla percezione online della Destinazione Italia con l’obiettivo di indagarne la reputazione, i punti di forza e le criticità:

  • 7,3 milioni di recensioni analizzate del settore alberghiero ed extralberghiero per il 75% provenienti da Booking.com
  • La soddisfazione generale degli ospiti che soggiorna in Italia è pari all’83.9% di sentimento positivo, in crescita di 1.5 punti rispetto allo scorso anno.
  • I viaggiatori in Italia si muovono principalmente in coppia (46,2%), seguono coloro che fanno vacanze in famiglia (31,2%), con Amici/Gruppi (13,1%) e coloro che si muovono per lavoro (9,5%).
  • I turisti tedeschi sono i principali recensori delle strutture italiane, ma i più soddisfatti (e tra i primi 10 per q.tà di recensioni) sono i Russi con l’86.2% di sentiment positivo.
  • Gli appartamenti e l’offerta extra alberghiera ha una qualità dell’esperienza superiore rispetto alla ricettività tradizionale.
  • Cresce l’attenzione che gli operatori dell’ospitalità riservano alla gestione della reputazione online. ad esempio, il tasso di risposta alle recensioni ha visto incrementi compresi tra il 2 e l’8% sui vari canali di recensione e OTA.

“Il comitato tecnico scientifico del Mibact ha approvato un piano di investimenti pari a 597.058.875 milioni di euro sul patrimonio culturale italiano”  – ha annunciato infine il ministro Franceschini, precisando che si tratta di fondi subito disponibili.

Tra gli interventi: il primo grande piano antisismico per i musei statali, ma anche riqualificazione delle periferie urbane e restauri per una serie di beni segnalati in tutta Italia.

“Le risorse stanziate oggi – sottolinea il ministro della cultura – segnano un importante traguardo“.

(Visited 150 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diretta Live