Doppia iniziativa a Roma a sostegno del popolo ucraino invaso dalle forze armate russe: il Colosseo illuminato dai colori della bandiera ucraina, mentre per questo pomeriggio il sindaco Gualtieri ha indetto una fiaccolata per la pace.

Anche la Capitale si schiera a favore del popolo ucraino e contro l’invasione russa nei territorio dello stato est europeo.

Draghi: “Il Governo italiano condanna l’attacco della Russia all’Ucraina”

Il Colosseo si è illuminato con i colori della bandiera ucraina mentre per questo pomeriggio il sindaco Gualtieri ha indetto una fiaccolata per la pace in solidarietà al popolo ucraino.

 

Guerra in Ucraina, quanto costerà all’ambiente?

L’appuntamento sarà alle 18 in Piazza del Campidoglio da cui si partirà con una simbolica marcia per la pace verso il Colosseo.

Guerra in Ucraina, Wwf Italia: “Deve convincerci a spezzare la catena del fossile”

Condanniamo fermamente l’attacco all’Ucraina. Invito tutte le romane ed i romani a partecipare alla fiaccolata  per la pace. Facciamo sentire la nostra presenza a sostegno del popolo ucraino contro una guerra assurda e pericolosa per il futuro dell’Europa. Facciamolo con i colori della pace ha detto il Sindaco Gualtieri.

Articolo precedenteGuerra in Ucraina, la centrale di Chernobyl è in mano ai russi
Articolo successivoUcraina, Andrea Cisternino: “Non lascio gli animali del mio Rifugio, aiutateci”