Attualità

Inquinamento, arrivano in California i nuovi scuolabus elettrici

Condividi

Oltre 200 dei vecchi scuolabus a diesel verranno rimpiazzati con veicoli elettrici nuovi di zecca, grazie ai nuovi fondi stanziati dallo stato della California.

Mentre nella nostra capitale ogni giorno arrivano notizie di bus in panne( quando va bene) o in fiamme (quando va male), lo Stato della California ha deciso che la salute dei loro bimbi valeva una spesa di 70 milioni di dollari.

La Commissione Energetica della California ha infatti approvato lo stanziamento di quasi 70 milioni di dollari per rimpiazzare oltre 200 dei vecchi e inquinanti scuolabus con nuovi bus totalmente elettrici, che ridurranno l’esposizione degli studenti alle emissioni nocive di CO2 e aiuteranno lo stato ad abbassare il livello di inquinamento generale.

Inquinamento, i bambini che vivono in città possono perdere fino a sette mesi di vita

“Gli scuolabus sono il modo più sicuro per portare i figli a scuola  – ma quelli a diesel non sono assolutamente sicuri per i polmoni dei bambini, che sono particolarmente vulnerabili all’inquinamento”, spiega il rappresentante della Commissione Energia Patty Monaham. “La transizione verso gli scuola bus elettrici consentirà ai bambini e alla comunità di respirare aria più pulita.”

Il programma della Commissione Energetica – School Bus Replacement Program – finanzierà più di 94 milioni di dollari alle scuole pubbliche e alle strutture educative dello stato per aiutare la transizione dagli scuola bus a diesel ai veicoli a zero emissioni.

Bus, arrivano le fermate “verdi” che aiutano le api VIDEO

Gli scuolabus elettrici consentiranno la riduzione ogni anno di quasi 26 tonnellate di CO2 e di quasi 300 chilogrammi di polveri sottili (PM 2.5) nell’atmosfera.

La maggior parte dei finanziamenti andranno alle scuole che si trovano in zone svantaggiate e a reddito basso, che sono quelle più colpite dall’inquinamento dell’aria e dai problemi di salute da esso causati. Circa il 90% dei nuovi bus opereranno all’interno delle comunità più in difficoltà.

Oltre ai benefici per l’ambiente e per la salute, i treni elettrici faranno risparmiare parecchi soldi alle scuole, tra carburante e costi di riparazione ridotti. La Commissione Energetica stima che le scuole risparmieranno circa 12000 dollari in carburante e mantenimento l’anno per oltre 20 anni.

Gli autobus a diesel emettono continuamente sostanze inquinanti, comprese le polveri sottili che possono penetrare nei polmoni e entrare nel flusso sanguigno. Questo colpisce soprattutto i bambini, sia perché i loro polmoni sono ancora in fase di sviluppo, sia per via della loro frequenza di respiro, che è maggiore rispetto agli adulti. Per questo i bambini sono più suscettibili alle malattie respiratorie, come asma e infezioni polmonari. 

Taranto, i dati sull’inquinamento: aumento di tumori e malformazioni tra i bimbi

La Commissione Energetica della California fornirà anche le infrastrutture per caricare i bus elettrici acquistati tramite lo School Replacement Program. In più si impegna ad addestrare la forza lavoro necessaria, tra autisti e operai per le riparazioni.

(Visited 93 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago