Incendio nel Varesotto, distrutti 12 ettari di bosco

Un vasto incendio è divampato a Montenegrino Valtravaglia, nel Varesotto, dove i Vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme dopo quasi 24 ore

Dodici ettari di boschi andati in fumo. È il bilancio, ancora provvisorio, dell’incendio divampato ieri nei boschi nei pressi di Montenegrino Valtravaglia, nel Varessotto.

I video girati dai Vigili del fuoco nella notte mostrano le fiamme alimentate dal forte vento che ha sferzato in gran parte della Lombardia.

L’incendio, divampato nel pomeriggio di ieri, è stato spento solo nella tardi mattinata di oggi grazie anche all’utilizzo di due Canadair. Ieri l’utilizzo degli aeromobili era stato reso impossibile dalle forti raffiche di vento. Ma con il miglioramento della condizioni meteorologiche è stato possibile domare le fiamme dall’alto.

Nel momento di massima estensione, hanno fatto sapere dal Comando provinciale di Varese, il fronte delle fiamme ha raggiunto i due chilometri.

Nei prossimi giorni sarà possibile fare una valutazione migliore dei danni causati dall’incendio ma ciò che è certo è che decine di ettari di bosco sono andati perduti.