Politica

IL VIAGGIO DELLA COSTITUZIONE, A ROMA LA MOSTRA PER I 70 ANNI DELLA CARTA COSTITUZIONALE

Condividi

Il Viaggio della Costituzione, a Roma la mostra per i 70 anni della Carta Costituzionale. Arriva a Roma la mostra itinerante “Il Viaggio della Costituzione”, che celebra il settantesimo compleanno della Carta Costituzionale.

Dal 26 marzo al 6 aprile, il progetto, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e coordinato dalla Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale, sarà ospitato all’interno della Sala della Protomoteca del Campidoglio.

Roma, la settima di dodici tappe, è dedicata all’articolo 7 della Costituzione che regola il rapporto tra Stato e Chiesa, stabilendo che entrambi, nel proprio ordine, siano indipendenti e sovrani.

“La città di Roma è orgogliosa di ospitare questa importante iniziativa nell’ambito dei festeggiamenti per i 70 anni della nostra Carta Costituzionale – dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi – la Costituzione va applicata quotidianamente da ciascuno di noi, perché contiene quei principi fondamentali e sempre attuali che regolano la nostra convivenza civile. Ma per farlo bisogna conoscerla e per conoscerla sono essenziali momenti di approfondimento in grado di trasmettere ai cittadini, e soprattutto ai giovani, la bellezza e la profondità dei valori costituzionali.

Dodici tappe, una per ognuno dei primi dodici articoli fondamentali della Carta Costituzionale, recante i principi fondamentali e il tema cardine ad esso ispirato.

“La tappa romana del ‘Viaggio della Costituzione’ – ha precisato la prima cittadina di Roma – non poteva non essere dedicata all’articolo 7 che regola i rapporti tra Stato e Chiesa, in considerazione della presenza del Vaticano. La sancita parità degli ordinamenti rappresenta una sintesi dei principi di laicità dello Stato e di libertà di religione quanto mai attuale, anche alla luce dei fenomeni di integralismo che oggi minacciano la convivenza tra i popoli”.

La mostra itinerante, a ingresso libero, è stata arricchita da approfondimenti grafici e multimediali come filmati storici, frasi celebri di personaggi chiave e commenti audio ai dodici articoli affidati alla voce di Roberto Benigni.

Inoltre, al termine del percorso, i visitatori che vorranno, potranno rinnovare la propria adesione alla Carta Costituzionale con un atto simbolico: l’apposizione di una firma “virtuale” accanto a quella dei Padri Costituenti.

 

La mostra sarà visitabile dalle 9:30 alle 18 e resterà chiusa il 1 e il 2 aprile, in occasione delle festività di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo.

(Visited 294 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago