Il SalvagenteTV

Il Salvagente, leader nei test di laboratorio contro le truffe ai consumatori

Condividi

Rubrica mensile con il direttore della rivista Il Salvagente, Riccardo Quintili. Un programma condotto da Giuseppe Vecchio.

Puntata di novembre del Salvagente di Riccardo Quintili, questa volta si parla di legumi in scatola, lo sfruttamento delle forze lavoro nella moda e del collegamento tra gradi allevamenti e diffusione di coronavirus.

 

Il direttore del Salvagente Riccardo Quintili presenta il nuovo numero della rivista. Si parte con uno speciale sul burro italiano, poi sugli allevamenti di manzo in Amazzonia. La parte finale è dedicata all’inchiesta sulle truffe delle compagnie telefoniche e sul prezzo che pagano gli utenti sulla ricerca scientifica delle grandi marche.

 

 

Il direttore del Salvagente Riccardo Quintili presenta il numero di settembre. Gli argomenti: il ritorno a scuola e il latte in polvere, ma anche il caffè, il grano canadese che sta invadendo l’Italia e gli allevamenti intensivi in Cina.

 

Possibile che per ogni euro che le grandi aziende imbottigliatrici di acque minerali pagano allo stato, loro incassano 191 euro? Con Enrico Cinotti, vice direttore Il Salvagente. 

 

Riccardo Quintili del Salvagente che presenta il numero di Luglio.

Nel nuovo numero di questo mese si parla di come le aziende italiane siano complici della deforestazione amazzonica.

 

CLICCA QUI per guardare tutti gli altri video

(Visited 13 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago