Territorio

Chi è Greta Thunberg? La storia della giovane attivista svedese

Condividi

Greta Thunberg è la svedese sedicenne che ha dato vita al movimento Fridays For Future saltando la scuola ogni venerdì mattina per protestare contro il cambiamento climatico di fronte al Parlamento svedese.  Candidata al Nobel per la Pace, ha sfidato i leader internazionali, attraversato l’oceano in barca a vela per arrivare a New York per partecipare al primo  “Youth Climate Summit” dell’Onu, in programma il prossimo 21 settembre. 

Greta Thunberg, la giovane attivista svedese,  è riuscita a smuovere le coscienze di giovani e non solo chiedendo ai leader mondiali azioni concrete contro il cambiamento climatico. E’ stata nominata ‘donna dell’anno’ nel suo Paese ed indicata per il Premio Nobel per la Pace da un gruppo di deputati socialisti norvegesi.
Centinaia di migliaia di ragazzi del movimento Friday For Future hanno aderito al primo sciopero globale per il clima che torneranno in piazza il 27 settembre per il terzo global climate strike.

Clima, tornano in piazza gli attivisti di Fridays For Future

IL 20 agosto scorso, Greta Thunberg si è recato di fronte al Riksdag, il parlamento svedese con un cartello in mano: Skolstrejk för klimatet, Sciopero scolastico per il clima: da quel giorno continua ancora a far parlare di sé a tenere alta l’attenzione sul futuro del nostro pianeta.

Tra le sue ultime proteste, la 16enne ha inscenato una “estinzione di massa”, simulando di morire a causa del cambiamento climatico, assieme a un gruppo di manifestanti davanti alla Casa Bianca.


Non mollate mai“, ha detto l’attivista alla fine della manifestazione  rivolgendosi ai giovani che si erano radunati con la Casa Bianca sullo sfondo. “Continueremo e ci vediamo la prossima settimana, il 20 settembre”.

Il primo grande sciopero globale per il clima, venerdì 15 marzo 2018, è stata una storica giornata di mobilitazione per il clima che in Italia ha visto coinvolte oltre 200 città:  almeno 6000 gli studenti a Roma, a Milano 30mila, 10mila a Firenze e a Torino, migliaia anche a Bologna, Bari.

Clima, sciopero globale in tutte le piazze italiane. Roma, Milano, Bologna, Bari. VIDEO

Clima, sciopero globale il 15 marzo per fermare il cambiamento climatico

Da mesi sotto i riflettori, c’è anche chi la contesta. L’attivista è anche stata attaccata prima per una foto del 22 gennaio scorso, quando, per partecipare al World Economic Forum di Davos, ha raggiunto la Svizzera in treno. L’immagine, pubblicata dalla ragazza sul suo account Instagram, mostra il momento del pranzo: sul tavolino del vagone c’erano due banane, del pan carré in un sacchetto di plastica, un barattolo di insalata e due bottiglie in metallo. Il commento degli utenti: “La tipica ambientalista nord europea mangia cibo fuori stagione come le banane, usa plastica”.

Il popolo social si è poi scatenato contro Greta Thunberg per una foto che la stessa ecologista ha postato sul suo profilo Twitter.  Nello scatto, sullo sfondo, si vede infatti una bottiglia dell’acqua di plastica.

La foto è stata scattata nel corso della sua traversata dell’oceano a bordo dello yacht Malizia II di Pierre Casiraghi.

Greta Thunberg arriva a New York dopo 15 giorni di navigazione VIDEO

La giovane attivista svedese è partita il 14 agosto dalla Gran Bretagna a bordo dello yatch a zero emissioni Malizia II: dopo quindici giorni di navigazione e 5,5 mila chilometri in barca a vela e arriva a New York per partecipare al vertice delle Nazioni Unite sul clima, nella settimana dal 20 al 27 settembre.

Ha deciso di attraversare l’oceano Atlantico in un viaggio di due settimane per evitare di prendere l’aereo, uno dei mezzi di trasporto più inquinanti.

Greta Thunberg, andrà a New York in barca a vela: “L’aereo inquina troppo”

Gli attivisti di Fridays For Future si sono radunati insieme a Greta Thunberg il 30 agosto scorso davanti alla sede delle Nazioni Unite: “Non possiamo vivere in un mondo dove una sedicenne deve attraversare l’Atlantico in barca per avere l’attenzione di tutti sulla crisi climatica”, recita uno dei loro slogan.

Greta Thunberg con gli attivisti davanti al palazzo dell’ONU: “Bisogna lottare insieme”

La giovane attivista, affetta dalla sindrome di Asperger,  all’inizio era da sola, poi supportata solamente dai suoi genitori.  Greta ha continuato la sua protesta sui social network  coniando lo slogan #fridaysforfuture e lanciando la sua protesta su scala globale. In diversi paesi d’Europa i venerdì di protesta vedono l’adesione di un numero sempre più alto di persone anche in Italia.

Greta Thunberg sfida Juncker e i leader Ue

La protesta è diventata virale al punto da essere invitata a intervenire durante la Cop24, la Conferenza Mondiale sul Clima svoltasi dal 3 al 14 dicembre 2018 a Katowice, in Polonia.

Greta Thunberg, ecco come la giovane attivista è riuscita a farsi ascoltare

Discorso Greta Thunberg alla Cop24, Katowice, Polonia

E’ stata nominata donna dell’anno in Svezia in base a un sondaggio condotto su un campione di mille persone dall’istituto Inzio per il quotidiano Aftonbladet. Greta a 16 anni è stata la più citata davanti alla leader dei cristiano-democratici Ebba Busch e alla principessa Victoria.

La nostra civiltà e la biosfera stanno per essere sacrificate per continuare a garantire a un piccolissimo numero di persone di accumulare enormi quantità di denaro e vivere nel lusso – spiega Greta – Nel 2078 festeggerò il mio settantacinquesimo compleanno. Se avrò dei bambini probabilmente un giorno mi faranno domande su di voi. Forse mi chiederanno come mai non avete fatto niente quando era ancora il tempo di agire. Voi dite di amare i vostri figli sopra ogni cosa, ma state rubando loro il futuro davanti agli occhi”.  Parole che esprimono la rabbia di chi  vede minacciato il proprio futuro.

Greta Thunberg, a Bristol un murale per la 16enne che lotta per il pianeta

desso per Federica, una dei portavoce del movimento Fridays for Future nella capitale, è pronto un biglietto per New York, dove il prossimo 21 settembre interverrà all’importante vertice giovanile delle Nazioni Unite sul clima

Greta Thunberg con Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane parlamentare degli Stati Uniti

Al primo vertice giovanile delle Nazioni Unite sul clima il prossimo 21 settembre a New York , ci sarà Federica Gasbarro, 24 anni, una dei portavoce del movimento Fridays for Future nella capitale, e unica italiana invitata al summit.

Clima, Federica Gasbarro rappresenterà l’Italia al primo Summit dei giovani

La speranza di Greta e di tutti gli attivisti di FFF è che, di fronte a una diffusione così virale della protesta, i governi occidentali,  i maggiori responsabili dell’emergenza clima, si convincano che, se non le danno la priorità che merita, nel giro di pochi decenni non sarà più possibile tornare indietro.

GRETA THUNBERG RACCONTA A TED COME NASCE IL SUO IMPEGNO

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago