Attualità

Buon compleanno Greta, l’attivista svedese simbolo della lotta ambientale

Condividi

La sedicenne più famosa del mondo il 3 gennaio compie 17 anni. “Per anni aveva smesso di parlare. Adesso balla e ride tutto il giorno”, racconta il padre di Greta Thunberg.

Greta Thunberg, l’attivista svedese che ha portato milioni di persone nelle piazze in difesa dell’ambiente e contro i cambiamenti climatici, compie 17 anni il 3 gennaio.

“Per anni aveva smesso di parlare, di andare a scuola, persino di nutrirsi. Adesso balla e ride tutto il giorno e alle critiche reagisce incredibilmente bene. Ci ride su, non so come faccia…”, racconta il papà di Greta Thnunberg, Svante, 50 anni, in un’intervista alla Bbc.

Secondo la rivista Time Greta è la “Persona dell’anno”, la più giovane di sempre, e per Forbes è tra le 100 donne più influenti del mondo, l’unica con quegli anni.

Clima, Greta Thunberg è il personaggio dell’anno per il Time

La polarità di Greta non è sempre stata facile, la stessa famiglia ha sempre manifestato preoccupazione. Il padre non era d’accordo che Greta saltasse la scuola per scioperare in favore dell’ambiente e ora che è un’icona mondiale la vede più felice, ma teme l’odio che può subire.

Greta Thunberg protagonista di una favola che insegna ai bambini il rispetto dell’ambiente

Il padre ha raccontato anche il difficile periodo che ha preceduto quello della notorietà di Greta. Ha sofferto di depressione per tre o quattro anni: “Ha smesso di parlare, ha smesso di andare a scuola. Ha smesso anche di mangiare. Il peggiore degli incubi per qualsiasi genitore”.

Greta Thunberg, un 2019 green all’insegna del “potere della gioventù”

Greta soffre della sindrome di Asperger: “La aiuta a vedere la realtà fuori dagli schemi”. Svante Thunberg ha accompagnato la figlia, che non viaggia in aereo, in barca a vela verso gli Stati Uniti e nel ritorno in Europa. “Ho fatto tutto quello che potevo e sapevo che erano le cose giuste da fare. Non l’ho fatto per il clima, l’ho fatto per salvare mia figlia”.

La ormai 17enne nel suo discorso di fine anno scrive parlando del cambiamento climatico: “Questa non può più essere notizia tra le altre notizie, un “argomento importante” tra gli altri argomenti, una questione politica tra le altre questioni politiche o una crisi tra le altre crisi. Questa non è politica o opinioni di partito. Questa è un’emergenza esistenziale. E dobbiamo iniziare a trattarla come tale”.

Clima, il messaggio di fine anno di Greta Thunberg: “Stiamo consumando tutte le nostre risorse.”

Il potere della gioventù che ha trasmesso anche ai più grandi potrà essere determinante in questo nuovo anno che ci attende. C’è chi ancora continua a criticarla e a sostenere che sia solo uno strumento di marketing. Ma noi crediamo che l’unica cosa che conta è vedere che qualcosa si è smosso, che l’ambiente ora è diventato un trend, tra i giovani, tra i più grandi e tra le istituzioni.

Grazie Greta per aver segnato questo 2019, la tua forza e determinazione ha smosso le coscienze, ha spinto l’opinione pubblica a riflettere su ciò che sta succedendo al nostro pianeta e sull’importanza di agire ora.

Buon compleanno piccola e giovane guerriera!

(Visited 30 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago