Territorio

Clima, Greta Thunberg chiede aiuto per viaggiare dal Cile alla Spagna

Condividi

L’attivista svedese Greta Thunberg si è rivolta ai social network per chiedere un passaggio dal Cile alla Spagna, dopo che il summit sul clima delle Nazioni Unite è stato spostato da Santiago a Madrid.

Mentre i delegati del summit sul clima dell’ONU COP25 dell’ONU si organizzano per il cambiamento di location da Santiago a Madrid, uno degli ospiti più importanti è alla ricerca di un passaggio per attraversare l’Atlantico. L’attivista svedese Greta Thunberg ha twittato dalla California, una delle tappe del suo viaggio ad emissioni ridotte, dicendo di avere bisogno di un passaggio per la Spagna.

Cop25, la Spagna si offre per ospitare il vertice dell’ONU sul clima

Greta, che rifiutandosi di volare a causa delle emissioni prodotte ha viaggiato con barche, treni ed auto elettriche, si è rivolta ai social network dopo aver scoperto che la località dell’evento è stata cambiata: “Sembra che abbia viaggiato al contrario, se qualcuno potesse aiutarmi a trovare un passaggio sarebbe fantastico”, ha twittato da Los Angeles.

Greta è arrivata a New York per il summit sul clima delle Nazioni Unite dopo 14 giorni di viaggio nell’Atlantico in barca a vela. In seguito ha viaggiato in treno ed su una macchina elettrica prestata da Arnold Schwarzenegger.

Clima, Schwarzenegger regala a Greta Thunberg un’auto elettrica

Teresa Ribera, Ministro dello sviluppo ambientale spagnolo, ha twittato nella giornata di ieri: “Cara Greta, sarebbe fantastico averti qui a Madrid. Hai fatto un lungo viaggio ed hai coinvolto tutti nella battaglia al riscaldamento globale. Sarebbe fantastico aiutarti ad attraversare l’Atlantico.”

Greta è finita sui giornali di tutto il mondo per il suo discorso al summit sul clima dell’ONU, dove ha attaccato i leader di tutto il mondo per la mancanza di azioni nel contrastare l’emergenza climatica: “E’ tutto sbagliato, io dovrei essere a scuola dall’altro lato dell’Oceano. Tuttavia, chiedete a noi giovani di avere speranza. Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia con le vostre parole vuote. E io sono tra i più fortunati”.

Clima, Greta Thunberg rifiuta un premio ambientale “Non ne abbiamo bisogno”

Le Nazioni Unite hanno annunciato venerdì che la Spagna ospiterà la COP25 il prossimo mese, dopo che il Cile ha abbandonato il progetto a causa delle pericolose proteste contro il governo. Per l’evento erano previsti circa 25.000 delegati.

Harjeet Singh, del gruppo ambientalista ActionAid International, si è detta critica verso lo spostamento del summit dal Cile alla Spagna con solo quattro settimane di preavviso: “Può essere una barriera per i partecipanti, in particolare per i delegati dell’emisfero del sud. Gli hotel di Madrid sono già pieni, i voli last minute sono costosi, è difficile ottenere la VISA con cosi poco tempo. Questa decisione rischia di spostare gli equilibri del potere verso i paesi più ricchi dell’emisfero nord” ha aggiunto.

COP25, il Governo Cileno annulla la Conferenza Onu sui cambiamenti climatici VIDEO

È la seconda volta che le Nazioni Unite sono state costrette a trovare un nuovo luogo per l’incontro. Il Brasile si era inizialmente detto disposto ad accogliere l’evento ma poi si è fatto indietro dopo l’elezione del presidente Jair Bolsonaro a gennaio.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago