Cultura

Greta, in arrivo il documentario sulla vita della giovane attivista

Condividi

Secondo alcune fonti Hulu sta producendo un documentario sulla vita di Greta Thunberg, dal primo solitario “sciopero per il clima” fino al successo globale.

Greta Thunberg ha passato gli ultimi mesi sotto la luce dei riflettori ma per lei non sembra essere finita; la giovane attivista svedese  diventerà la star di un nuovo documentario sulla sua vita. Greta ha passato l’ultimo anno e mezzo a protestare per attirare l’attenzione delle persone sui cambiamenti climatici e grazie alla sua determinazione è passata da essere l’unica a protestare davanti al Parlamento svedese a smuovere milioni di persone in tutto il mondo.

Chi è Greta Thunberg? La storia della giovane attivista svedese

Non c’è dubbio che la sua storia possa essere d’ispirazione, e su questo sono completamente d’accordo i direttori del servizio streaming Hulu, che hanno intenzione di portare la sua storia sul piccolo schermo. Il documentario, al momento intitolato “Greta”, è prodotto da Cecilia Nessen e Frederik Heinig e diretto da Nathan Grossman. Il team dietro il documentario ha seguito Greta fin dall’inizio della sua protesta studentesca a Stoccolma, dove è stata fotografata da sola fuori al Parlamento, fino alla più recente mobilitazione di massa per il COP25 di Madrid.

 

Nella premessa del documentario si legge:

“Ad agosto 2018, Greta Thunberg, studentessa svedese di quindici anni, ha iniziato il suo “sciopero per il clima“. La sua domanda era rivolta agli adulti: se non siete interessati al mio futuro sulla Terra, perché dovrei preoccuparmi del mio futuro a scuola? In pochi mesi il suo sciopero è diventato un movimento globale. La silenziosa teenager dietro lo spetto dell’autismo è diventata un’attivista di fama mondiale”. Secondo la fonte citata da Deadline, Hulu ha iniziato il progetto qualche tempo fa.

Fridays For Future, Torino candidata per meeting internazionale. Greta: “2020, anno dell’azione”

La giovane attivista ha ricevuto numerosi premi e onorificenze tra cui la medaglia della Royal Scottish Geographical Society e la nomina per il Premio Nobel per la pace nel 2019. Ad inizio mese la rivista TIME ha eletto Greta Persona dell’anno 2019, rendendola la più giovane ad aver ottenuto il premio. Il presidente Donald Trump ha definito il premio “ridicolo” ma l’editore del TIME Edward Felsenthal ha difeso la sua decisione:

“i cambiamenti importanti difficilmente avvengono se non grazie alla forza di individui influenti e nel 2019, la crisi climatica ne ha trovato uno in Greta Thunberg”.

 

Clima, Greta Thunberg è il personaggio dell’anno per il Time

A Greta è stata diagnosticata qualche tempo fa la sindrome di Asperger ma ha spiegato che la considera il suo superpotere nelle giuste circostanze. Il suo attivismo è stato supportato da personaggi influenti come Michelle Obama, Arnold Schwarzenegger e Leonardo DiCaprio anche se adesso ha spiegato che dopo mesi di duro lavoro ha bisogno di una pausa. La sua storia è una di quelle che ha bisogno di essere ascoltata da più persone possibili e si spera che questo documentario possa educare gli ascoltatori su Greta e la sua missione.

(Visited 9 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago