Far dialogare giovani cittadini ed esperti per elaborare proposte e soluzioni possibili per le sfide che riguardano i Cambiamenti climatici con l’orizzonte al 2030. 

è l’obiettivo del seminario “Climate Change: A Youth Roadmap” organizzato da BSS Hub in collaborazione con Giornalisti nell’Erba nel programma della Notte Europea dei Ricercatori #LEAF coordinata da Frascati Scienza.

Clima, denuncia di Greenpeace: “Accordo tra multinazionali e colossi del fossile sulla plastica monouso”

Il seminario, che fa parte degli eventi preparatori della COP26 che si terrà a Glasgow dal 31 Ottobre al 12 Novembre prossimi, ha visto 30 giovani studenti delle scuole superiori e universitari confrontarsi con esperti ricercatori e divulgatori su temi chiave come mitigazione e adattamento climatico, economia circolare e sostenibilità, energie rinnovabili e biodiversità.

Greta Thunberg a Propaganda Live: “Per ottenere quel mondo a cui aspiriamo, dobbiamo crearne uno migliore”. L’intervista con Diego Bianchi

La giornata, fa inoltre parte del più ampio progetto “Pandemie & Infodemie: un manuale per il futuro”, che sarà pubblicato nel febbraio 2022.

Articolo precedente“Le bellezze della campagna romana”, numeri da record: 490mila persone hanno seguito l’evento
Articolo successivoKoala, l’allarme dall’Australia: “Popolazione calata del 30% in tre anni”