Home Attualità Giornata delle Foreste, Pichetto: “Preziose per clima, salute e contro il dissesto”

Giornata delle Foreste, Pichetto: “Preziose per clima, salute e contro il dissesto”

giornata foreste gilberto pichetto

Le dichiarazioni del ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica in occasione della Giornata Internazionale delle Foreste. 

Oggi, 21 marzo, è la Giornata Internazionale delle Foreste. E Gilberto Pichetto Fratin ne ricorda l’importanza: “Il tema di quest’anno è ‘foreste e salute’, la ricchezza di biodiversità è preziosa per il benessere del pianeta e dell’uomo“.

Pichetto: “Investire sulle foreste”

Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica ha anche aggiunto: “Per una gestione forestale sostenibile da ogni punto di vista (ambientale, economico e sociale), occorre un approccio scientifico rigoroso e aperto, una collaborazione interistituzionale solida e dinamica e una condivisione sempre più partecipativa e diffusa con le filiere e i cittadini“.
Le foreste sono preziose per fronteggiare il dissesto idrogeologico, i cambiamenti climatici e l’inquinamento” – ha spiegato Gilberto Pichetto – “Investire sulla conservazione e il ripristino degli ecosistemi forestali significa investire sul nostro futuro“.

L’Italia e le sue foreste 

L’Italia può vantare un patrimonio forestale di circa 9 milioni di ettari, di cui 3,8 milioni tutelati nelle aree protette e 250mila nei parchi nazionali. Una ricchezza da tutelare, custodire e aumentare attraverso la collaborazione tra i due Ministeri competenti, quello dell’Agricoltura e quello dell’Ambiente. Tanti i passi in avanti a partire dal Regio decreto forestale del 1923: tra i più significativi, le Linee guida forestali, il Programma quadro del settore forestale, il Testo unico sulle foreste e filiere forestali e la Strategia nazionale foreste. Per una gestione sostenibile, il MaSe ha recentemente adottato anche altre misure, come i progetti Life-Foreste, i programmi Parchi per il clima e i programmi attuativi del Decreto clima e del Piano nazionale di ripresa e resilienza.