Home Attualità Mobilità “Se rottami l’auto viaggi gratis sui mezzi pubblici”, iniziativa anti-smog a Genova

“Se rottami l’auto viaggi gratis sui mezzi pubblici”, iniziativa anti-smog a Genova

Se rottami l'auto viaggi gratis sui mezzi pubblici, iniziativa anti-smog a Genova

L’amministrazione comunale di Genova ha deciso di offrire abbonamenti gratuiti per il trasporto pubblico per cinque anni a chi rottama la sua vecchia auto e si impegna a non acquistarne una nuova nel prossimo lustro

Uno dei modi più efficaci per abbassare la quantità di polveri sottili e altri inquinanti presenti nell’aria delle nostre città è quello di abbandonare l’auto privata e spostarsi con i mezzi pubblici. 

E così il comune di Genova ha deciso di incentivare l’uso di bus e metro offrendo un abbonamento completamente gratuito per cinque anni valido sui mezzi pubblici del capoluogo ligure a chiunque decida di rottamare la propria auto privata che rientri nelle categorie più emissive.

Ad annunciarlo è stato l’assessore alla Mobilità e Ambiente di Genova Matteo Campora: “Vogliamo incentivare i genovesi che scelgano di muoversi con i mezzi del trasporto pubblico locale, in modo più sostenibile, contribuendo così al miglioramento della qualità dell’aria e di conseguenza della vita dell’intera comunità, con comportamenti green e virtuosi. La gratuità sperimentale per cinque anni di abbonamento a tutto il sistema di trasporto pubblico locale pensiamo possa contribuire a diffondere la cultura dell’uso del tpl, che stiamo efficientando e implementando con prospettive di sviluppo a breve e medio termine su tutto il territorio comunale”.

E se in Germania si offrono abbonamenti annuali a prezzi stracciati, Genova fa molto di più. Per poter viaggiare gratis in tutta la città, ai residenti nel comune di Genova basterà rottamare un’auto di categoria emissiva inferiore o uguale a Euro 1 se alimentata a benzina oppure di categoria emissiva inferiore o uguale a Euro 3 se alimentata a gasolio.

Attenzione, però: per avere l’abbonamento bisognerà firmare una dichiarazione di impegno a “non acquistare per i successivi 5 anni un nuovo mezzo, sia da parte dell’intestatario della vettura radiata sia da parte di ciascun componente del suo nucleo familiare”.