Home Attualità GAS SERRA, NEW YORK FA CAUSA AI GIGANTI DEL PETROLIO

GAS SERRA, NEW YORK FA CAUSA AI GIGANTI DEL PETROLIO

Gas serra, New York. La guerra al surriscaldamento del pianeta arriva anche da New York. Sotto accusa i giganti del petrolio.

Nel mirino delle autorità della città americana finiscono Exxon, Chevron, Bp, Royal Dutch Shell e ConocoPhillips, accusate di promuovere i loro prodotti minimizzando quanto questi minaccino il clima. Secondo quanto riportano i media americani, New York punta il dito contro i colossi ritenendoli responsabili del cambiamento climatico e del riscaldamento globale.

Questa mossa è stata preceduta dallo spostamento di cinque fondi pensione, da cinque miliardi di dollari l’uno, dai fondi d’investimento di queste compagnie petrolifere. Il piano è stato annunciato dal sindaco Bill De Blasio e dal delegato al bilancio Scott Stringer.

Clara Vondrich, della campagna ‘DivestInvest’, ha detto che la città ha deciso di unirsi a un movimento nato circa sei anni fa, che ha portato centinaia di investitori istituzionali in tutto il mondo, che gestiscono 5.500 miliardi di dollari, a disinvestire dal settore fossile. Tra le città che hanno deciso di rinunciare a questo tipo di investimenti Washington D.C., Berlino (Germania) e Città del Capo (Sudafrica). Lo scorso mese, già il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, aveva annunciato che gli investimenti nel settore fossile saranno eliminati.

Articolo precedenteMALATTIE E VISITE FISCALI, NUOVE PROCEDURE ED ORARI
Articolo successivoDISASTRO AMBIENTALE IN NIGERIA, L’ENI SARA’ PROCESSATA IN ITALIA