AttualitàClima

G7, Draghi a Trudeau: “è importante raggiungere un accordo ambizioso sul clima”

Condividi

“È importante raggiungere un accordo ambizioso sul clima”. Secondo fonti italiane, è quanto ha sottolineato il Premier, Mario Draghi, al primo ministro canadese, Justin Trudeau durante un colloqui bilaterale a margine del G7.

L’incontro con Trudeau – riferiscono le stesse fonti – è stato molto cordiale ed il premier canadese si è detto d’accordo sul dossier.

I due leader hanno condiviso il loro apprezzamento per l’andamento e i risultati del G7.

Nel corso del colloquio, a quanto riferiscono fonti italiane, è stata posta “enfasi sul potente rilancio del multilateralismo sulla scorta della natura globale delle sfide, a cominciare dalla pandemia e dal cambiamento climatico”.

G7, la vera sfida per i leader è salvare il clima. Mario Draghi parlerà di ripresa economica ed ambiente

“Hai scelto un buon G7 in cui debuttare” – ha poi scherzato Trudeau.

“Dal Covid-19 al Ceta, io e il premier Draghi abbiamo coperto molti temi al nostro incontro al G7. Continueremo a lavorare insieme per rafforzare la partnership fra Canada e Italia” – ha scritto su Twitter il premier canadese Justin Trudeau postando una sua foto con Draghi a margine dei lavori del G7.

In una nota, lo staff del governo canadese ha poi fatto sapere che il premier canadese “ha incoraggiato Mario Draghi a ratificare il Ceta per aiutare a sbloccare ulteriore potenziale economico per i due paesi”.

(Visited 25 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago