Home Attualità Inquinamento Fuochi d’artificio illuminano la città di Bilbao ma senza inquinare

Fuochi d’artificio illuminano la città di Bilbao ma senza inquinare

Come possiamo festeggiare in modo sostenibile? L’artista Daan Roosegaarde si è ispirato alla luce magica delle lucciole e al desiderio di aggiornare il rituale culturalmente radicato dei fuochi d’artificio.

Il risultato è SPARK, una performance poetica di migliaia di scintille organiche di luce che fluttuano nell’aria, progettata dallo Studio Roosegaarde. Il Wellbeing Summit for Social Change di Bilbao, Spagna, sarà il primo al mondo a mostrare questa soluzione innovativa per celebrazioni collettive sostenibili.

SPARK Bilbao vuole essere un’alternativa alle celebrazioni tradizionali e inquinanti come fuochi d’artificio, palloncini, droni e coriandoli.

Combinando design e biologia, migliaia di scintille di luce composte da materiali biodegradabili sono mosse silenziosamente dal vento sempre mutevole, frutto di una ricerca già iniziata nel 2019. SPARK si ispira alle lucciole, agli stormi di uccelli e alla galassia delle stelle. Nel parco centrale di Bilbao questa grande nuvola di 50 x 30 x 50 metri indurrà i visitatori a meravigliarsi e a riflettere sulla connessione con sé stessi e con la natura. SPARK sarà visibile a Bilbao dal 1 al 3 giugno 2022 in occasione del Wellbeing Summit.

L’artista Daan Roosegaarde è motivato a trasformare la nostra paura del futuro in curiosità progettando alternative realistiche. Durante la crescente collaborazione tra lo Studio Roosegaarde, Draiflessen Collection e The Wellbeing Summit, l’artista ha sviluppato questa innovativa e incantevole opera d’arte paesaggistica.

Un cannone a onde sonore per contrastare l’inquinamento

SPARK Bilbao invita tutti a prendere parte a un futuro ecologico e intende rendere più sostenibile il rituale dei fuochi d’artificio. SPARK celebra l’interconnessione tra l’uomo e la natura e permette di conservare le tradizioni in modo nuovo. E’ un’alternativa sostenibile per gli eventi che vogliono promuovere la riflessione e la celebrazione, come i Giochi Olimpici, il 4 luglio, il Capodanno o altri eventi pubblici del genere.

“Le celebrazioni sono un momento importante per le comunità per riunirsi e nutrire le proprie tradizioni. SPARK Bilbao rievoca una meraviglia infantile che ricollega le comunità”, Corinna Otto, direttrice del museo Draiflessen Collection e curatrice di The Wellbeing Summit.

Inquinamento, le asciugatrici causano il rilascio di milioni di microfibre nell’aria

“Per molte persone la situazione attuale sembra restrittiva e i fuochi d’artificio tradizionali sono sempre più vietati. SPARK Bilbao è un luogo di meraviglia e una nuova alternativa sostenibile per festeggiare insieme“, Daan Roosegaarde, artista

Articolo precedenteGiorgio Parisi firma contro le armi nucleari: “Offeso dal rifiuto dei negoziati”
Articolo successivoCovid, Sileri contro i No Vax: “Vi renderemo la vita difficile perché siete pericolosi”