Home Attualità Lazio, i fratelli Bianchi a processo per maltrattamento di animali

Lazio, i fratelli Bianchi a processo per maltrattamento di animali

Lazio, i fratelli Bianchi a processo per maltrattamento di animali

I fratelli Marco e Gabriele Bianchi devono difendersi dall’accusa di avere massacrato una pecora e un uccello. ENPA: “Riconoscere la pericolosità sociale delle persone che maltrattano e uccidono gli animali”.

La Procura della Repubblica di Velletri ha citato in giudizio i fratelli Marco e Gabriele Bianchi per maltrattamento di animali. I due uomini, che stanno scontando l’ergastolo per avere ucciso il giovane Willy Monteiro Duarte la notte del 6 settembre 2020 a Colleferro, vicino a Roma, sono stati accusati di avere ammazzato una pecora e un uccello. A fare partire le indagini è stato il ritrovamento di alcuni video nei telefonini degli stessi fratelli Marco e Gabriele Bianchi con protagonisti i due animali massacrati senza pietà. L’udienza si terrà martedì 13 giugno 2023.

Coloro che torturano e uccidono i cuccioli sono spesso le stesse persone che poi si scagliano con violenza sugli esseri umani. È ora che si riconosca la pericolosità sociale dei soggetti che maltrattano e uccidono gli animali“, ha dichiarato Carla Rocchi, Presidente dell’Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA).