Scienza e Tecnologia

SERIE A, FIORENTINA-ROMA 2-4 DOPPIETTA GERSON

Condividi

Roma. Impresa Roma che espugna il Franchi al termine di una partita spettacolare. È stata la domenica del brasiliano Gerson autore di una doppietta che ha costretto i viola sempre all’inseguimento.

La Fiorentina chiudeva il primo tempo in parità con i gol di Veretout e Simeone, poi nel secondo tempo i giallorossi, apparsi  in alcuni frangenti irresistibile chiudevano la partita con un colpo di ping pong di Manolas su spiovente da corner, poi con le squadre allungate, con Perotti subentrato a Gerson.

Per la Roma un record inedito: è la 12.ma vittoria esterna di fila. Record che fin qui non era mai riuscito a nessuno.

La Roma in classifica recupera punti su Inter e Napoli bloccati sulla parità.

Grande sofferenza della Juve che supera il Benevento 2-1

 

 

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Gil Dias.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Gerson, Dzeko, El Shaarawy.

Reti Gerson 5 e 30 pt, Veretout 9, Simeone 39, Manolas 50, Perotti 87.

15.00 Fiorentina – Roma (diretta tv Sky e Mediaset Premium)

Sfida numero 80 in Serie A in casa dei viola, con i padroni di casa che hanno battuto i giallorossi 34 volte, pareggiato 31 e perso 14. L’ultimo incontro è finito 1-0 per la Fiorentina grazie al gol di Badelj il 18 settembre 2016. Di Francesco ha affrontato i toscani 8 volte da allenatore, vincendo solo una volta nel 2014, pareggiando 3 volte e perdendo 4; 3 vittorie e altrettante sconfitte per Stefano Pioli che ha battuto una sola volta i giallorossi quando era allenatore del Bologna.

(Visited 163 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago