L’allerta è stata addirittura segnalata dal Centro meteo di Miami.

L’ondata di gelo che ha colpito la costa orientale degli Stati Uniti sta mettendo in pericolo anche le iguane che vivono in Florida. Come spesso accade durante i giorni più freddi, questi rettili si congelano e cadono dagli alberi, restando immobili sulle strade.

 

Con l’eccezionale ondata di freddo che ha colpito la Florida, il centro meteo di Miami è tornato a diramare, insieme alle previsioni, l’allerta iguane, che piovono letteralmente giù dagli alberi.

 

Essendo animali a sangue freddo, le iguane rallentano il loro metabolismo e si immobilizzano quando le temperature scendono al di sotto dei 9°C” – spiega il servizio meteorologico della Florida meridionale – “Possono cadere dagli alberi, ma non sono morte. Prestate attenzione quando siete in strada“.

 

Le temperature nel Sud della Florida, in questi ultimi giorni, sono decisamente più basse del ‘punto di congelamento’ delle iguane. Nella giornata di domenica, le temperature minime hanno raggiunto i -4°C.